INGENIO » INGENIO n.49 » Il PVC dichiara il suo LCA: valutazione del carico ambientale di condotte in pressione
Il PVC dichiara il suo LCA: valutazione del carico ambientale di condotte in pressione
10/01/2017
Marco Piana

I MOTIVI DELLO STUDIO LCA

Un sistema industriale e i suoi prodotti sono compatibili con l'ambiente quando ne soddisfano bisogni e richieste senza comprometterlo.
La crescente sensibilità ecologica indirizza sempre più le scelte verso oggetti e beni di cui è stata concretamente determinata l’eco-compatibilità del ciclo produttivo, della vita in opera e dello smaltimento finale, mediante valutazioni quantitative e qualitative.


LCA: COS’E’ E A COSA SERVE

Prima di esaminare gli esiti dello studio è opportuno definire cosa è una Life Cycle Assessment. Internazionalmente identificata con l’acronimo LCA e in Italia chiamata “Analisi del Ciclo di Vita”, è una metodologia di valutazione dei carichi energetici e ambientali associati ad un prodotto o ad un processo, lungo l’intero ciclo di vita sintetizzato dal seguente schema esemplificativo.

 

Una LCA è normalmente utilizzata per verificare e accertare l’impatto ambientale di un prodotto, di un servizio o di una qualunque attività e, ricorrendo a metodi complessi d’analisi, cerca di esaminare tutti gli effetti da essi causati sull’ambiente.
La valutazione dell’impatto ambientale complessivo di un manufatto deve essere condotta secondo un iter definito, standardizzato e uniforme. La procedura LCA è standardizzata a livello internazionale dalle norme ISO 14040 e 14044.

Per una corretta valutazione dei risultati di una LCA, è importante definire in modo coerente l'“unità funzionale” che fissa l’ “unità di misura” sulla base della quale calcolare i vari impatti ambientali. Tale “unità funzionale” deve essere scelta sulla base della specifica applicazione e può quindi essere diversa per uno stesso materiale/articolo utilizzabile in differenti modalità.

Da precisare che i principali indicatori di uno studio LCA sono essenzialmente di due tipi:
energetico - sono i consumi d’energia necessaria a produrre l’unità funzionale. Li esprime il parametro GER (Gross Energy Requirement) espresso in MJ che evidenzia il fabbisogno energetico complessivo;
ambientale - illustra il consumo di risorse naturali, le emissioni in aria e in acqua e i rifiuti solidi prodotti sempre riferiti all’unità funzionale generata. Il GWP100 (Global Warming Potential che è l’effetto serra potenziale a 100 anni) è espresso in Kg di CO2.


ANALISI DEL CICLO DI VITA DELLE CONDOTTE IN PRESSIONE IN PVC

Lo schema adottato, considerato per la redazione dell'analisi LCA, è il seguente:

Per i sistemi in esame sono stati considerati i flussi di materie prime e di energia in entrata ed uscita, tutti i contributi indiretti (ad es.: produzione e trasporto dei vettori energetici utilizzati, manutenzione dei mezzi, ecc.), i trasporti intermedi (ipotizzati con distanze ragionevoli) necessari all'approvvigionamento delle materie prime stesse, nonché tutti i tipi di reflui direttamente o indirettamente generati.

L’UNITA’ FUNZIONALE

La metodologia LCA è stata applicata ai sistemi in:

PVC-U: tubazione conforme alla norma UNI-EN 1452 per condotte di acqua potabile;
ghisa sferoidale: tubazione in ghisa sferoidale a giunto elastico “rapido” UNI 9163, rivestimento in malta cementizia d'altoforno centrifugata, esterno con strato zinco e vernice bituminosa;
• polietilene ad alta densità: tubazione in polietilene ad alta densità PE 100 a norma UNI EN 12201.

Lo studio ha analizzato le seguenti fasi: quella produttiva, quella di fase d’uso, quella di posa in opera e quella di fine vita di una precisa “unità funzionale” e cioè di 60 metri di tubazione in pressione in PVC-U, ghisa sferoidale e polietilene ad alta densità.
Il presente studio analizza i tre sistemi con diametro nominale della tubazione DN 250.
Sono stati trascurati gli accessori (giunti) per la configurazione delle condotte e gli eventuali ancoraggi. Per semplicità si è adottato un sistema lineare, senza curve.

CONTINUA LA LETTURA SUL PDF.
 

Articolo letto: 880 volte
Eventi in Primo Piano
Dagli Ordini
STADATA
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Scarica L'APP di Ingenio