INGENIO » Elenco News » Voglia di novità e cambiamento: il nuovo Consiglio dell’Ordine dei Geologi del Veneto
Voglia di novità e cambiamento: il nuovo Consiglio dell’Ordine dei Geologi del Veneto
del 04/08/2017

Eletta presidente la geologa Tatiana Bartolomei

A inizio luglio si è insediato il nuovo consiglio dell’Ordine Professionale dei Geologi del Veneto, presieduto dalla geologa Tatiana Bartolomei, già consigliera e impegnata nel settore geotecnico. “Il risultato ottenuto dal Consiglio neo-eletto è frutto di concertazione su temi geologici e geologico tecnici, su convinzioni deontologiche e su principi condivisi: una scelta, insomma, di professionalità” spiega la presidente.
È la prima volta nella storia dell’Ordine Professionale dei Geologi, non solo del Veneto ma anche nazionale, che un Consiglio è composto da una maggioranza femminile. “È costituito da geologhe e geologi di età e di esperienze diversificate, provenienti da tutte le province del Veneto. Con grande orgoglio ed umiltà ci si adopererà per una migliore gestione geologica, geotecnica, idrogeologica, sismica, ambientale a favore del nostro territorio estremamente vario dal punto di vista geologico e ambientale”.

“L’attività del prossimo mandato sarà caratterizzata da una costante attenzione e sensibilizzazione nei confronti della prevenzione dei fenomeni naturali e dell’interazione di questi con le opere antropiche, spesso costruite in siti non idonei – aggiunge la presidente –. Questo Consiglio avrà tra gli obiettivi fondamentali la mitigazione del rischio attraverso la prevenzione, una corretta gestione dell’utilizzo del suolo, la valorizzazione delle risorse territoriali, la lotta contro l’abusivismo con la lungimiranza di uno sguardo globale al sistema uomo-ambiente-strutture, tutti aspetti che dovrebbero essere al centro di una buona condotta di governance.

Troppo spesso molte Amministrazioni venete hanno lasciato passare in secondo piano tali concetti puntando maggiormente all’opportunità di soddisfare gli aspetti contabili con bandi per opere pubbliche al massimo ribasso, o basandosi su priorità che stanno al di fuori della gestione consapevole del territorio, aumentando di fatto i rischi e dimenticandosi dell’Eccellenza e della Regola d’Arte che merita la Pubblica Amministrazione e la Collettività”.

Anche per questo il nuovo Consiglio si sta adoperando, in collaborazione con A.N.C.I. Veneto, per incrementare la collaborazione con le PA, soprattutto nell’ottica della formazione dei funzionari tecnici, anche in materia di aggiornamenti normativi.
Il Consiglio Veneto è composto dai geologi Elda Dalla Longa, Ennio Da Roit, Nicola De Zorzi, Fabio Ferrati, Daniela Grigoletto, Niccolò Iandelli, Rossella Merola, Valentina Panepinto, Chiara Siorpaes, Veronica Tornielli oltre alla presidente Tatiana Bartolomei.

 

Notizia letta: 2136 volte
di ORDINE GEOLOGI VENETO
Torna alla Lista News »
Eventi in Primo Piano
Dagli Ordini
Holcim prodotti in sacco
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Scarica L'APP di Ingenio