INGENIO » Elenco News » Profili professionali per l’ICT. Si aggiorna la UNI 11621-1/4
Profili professionali per l’ICT. Si aggiorna la UNI 11621-1/4
del 11/01/2017

In tema di professioni non regolamentate, quattro progetti di norma vanno a sostituire le Parti da 1 a 4 della UNI 11621 del 2016 di competenza UNINFO che riguardano i profili professionali per l’ITC. A seguito della revisione della UNI 11506:2013 e il recepimento della EN 16234-1 (pubblicato come UNI EN 16234-1 il 26 ottobre scorso), è stato ritenuto necessario aggiornare i riferimenti normativi contenuti nella UNI 11621-1/4.

Questi i quattro progetti, da oggi al 16 gennaio in inchiesta pubblica preliminare, di competenza della CT 526 UNINFO “Attività professionali non regolamentate”.

UNI1602663 “Attività professionali non regolamentate - Profili professionali per l’ICT - Parte 1: Metodologia per la costruzione di profili professionali basati sul sistema e-CF” intende normare la costruzione di profili professionali basati sul sistema e-CF e i profili stessi di generazione 2 e di generazione 3, al fine di facilitarne e uniformarne l’applicazione in differenti contesti operativi che possono differenziarsi per tecnologia e problematiche applicative.

UNI1602664 “Attività professionali non regolamentate - Profili professionali per l’ICT - Parte 2: Profili professionali di seconda generazione” definisce i principali profili professionali per l’ICT di seconda generazione prendendo come riferimento principale quanto già definito nel CWA 16458, ampliandolo e contestualizzandolo alla realtà nazionale.

UNI1602665 “Attività professionali non regolamentate - Profili professionali per l’ICT - Parte 3: Profili professionali relativi alle professionalità operanti nel Web” vuole utilizzare gli strumenti messi a disposizione dalla collegata Parte 1 per definire i profili professionali di terza generazione relativi alle professionalità operanti nel Web.

UNI1602666 “Attività professionali non regolamentate - Profili professionali per l’ICT - Parte 4: Profili professionali relativi alla sicurezza delle informazioni” vuole infine utilizzare gli strumenti messi a disposizione dalla collegata Parte 1 per definire i profili professionali di terza generazione relativi alla sicurezza delle informazioni.

Dal 2 al 16 gennaio 2017 è possibile inviare commenti.

Notizia letta: 480 volte
di UNI
Torna alla Lista News »
Eventi in Primo Piano
Dagli Ordini
Brianza plastica
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Scarica L'APP di Ingenio