INGENIO » Elenco News » Edilizia e Milleproroghe: tutte le novità di rilievo
Edilizia e Milleproroghe: tutte le novità di rilievo
del 17/02/2017

Milleproroghe, ok in Senato al maxiemendamento: acquisto case ad alta efficienza energetica, proventi dei titoli abilitativi e delle multe per abuso edilizio, impianti tecnici, edilizia scolastica, norme antincendio nelle scuole e negli asili, termovalvole, post-sisma

E' stato approvato, in Senato, il maxiemendamento di conversione in legge del decreto Milleproroghe (244/2016) che ora tornerà alla Camera per l'ok definitivo e la conseguente pubblicazione in Gazzetta entro il 28 febbraio (data di fine delega). Vediamo le principale misure adottate in ambito edilizio.

Sconto Iva 50% acquisto case ad alta efficienza energetica
Proroga al 31 dicembre 2017 della detrazione Irpef del 50% sull’Iva per l’acquisto di abitazioni nuove ad alta efficienza energetica (classe A e B). Per approfondire, si veda l'articolo dedicato.

Proventi dei titoli edilizi
Fino alla fine del 2019 i comuni potranno utilizzare i proventi dei titoli abilitativi e delle sanzioni previste dal dpr 380/2001 per le spese di manutenzione ordinaria delle strade e del verde, nonché per le spese di progettazione delle opere pubbliche. Senza la proroga, dal 1° gennaio 2018 i proventi sarebbero stati destinati a progetti di rigenerazione urbana, eliminazione degli abusi edilizi e manutenzione ordinaria e straordinaria delle opere di urbanizzazione primaria e secondaria.

Edilizia residenziale pubblica
Proroga al 31 dicembre 2017 del termine per la ratifica degli Accordi di programma per la rilocalizzazione degli interventi del programma straordinario di edilizia residenziale per i dipendenti delle amministrazioni dello Stato impegnati nella lotta alla criminalità organizzata.

Impianti termici e fonti rinnovabili
Gli impianti termici degli edifici realizzati o ristrutturati in base a titoli abilitativi presentati nel 2017 potranno continuare a coprire almeno il 35% dei consumi con fonti rinnovabili, mentre dal 1° gennaio 2018 si passerà al 50%.

Normativa antincendio scuole e asili nido
Proroga al 31 dicembre 2017 per l'adeguamento alla normativa antincendio di scuole e asili nido: la proroga arriva un po' a sorpresa, considerando l'uscita lo scorso maggio del decreto per l'adeguamento con previsione di precise scadenze in base all'età delle scuole.

Contabilizzazione del calore (termovalvole)
Rinviato al 30 giugno 2017 il termine entro il quale installare i sistemi di termoregolazione e contabilizzazione del calore (cd. termovalvole) nei condomini con impianti centralizzati.

Terremoto
A disposizione 32 milioni di euro per finanziare una serie di musure nei comuni colpiti dal sisma del 2016. Prevista la proroga al 31 dicembre 2017 della sospensione di mutui e altri finanziamenti, la sospensione per altri sei mesi delle fatture di gas, elettricità, acqua, assicurazioni, telefonia, RAI nei fabbricati inagibili, gli interventi di ricostruzione per cui siano già in possesso dei progetti esecutivi e del cronoprogramma.

Sicurezza sul lavoro
Differimento del termine (a 12 mesi) per l'obbligo, a carico del datore di lavoro e del dirigente, della comunicazione in via telematica all’Inail dei dati relativi agli infortuni che comportano l’assenza dal lavoro di almeno un giorno, escluso quello del giorno dell’infortunio. L'obbligo, da adempiere entro 48 ore dalla ricezione del certificato medico, decorre attualmente dalla scadenza dei sei mesi successivi all’adozione del regolamento interministeriale sul Sistema informativo nazionale per la prevenzione (SINP) nei luoghi di lavoro.

Notizia letta: 6220 volte
News Collegate
Torna alla Lista News »
Eventi in Primo Piano
Dagli Ordini
Stadata 3muri
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Scarica L'APP di Ingenio