INGENIO » Elenco News » Con PURTOP l’innovazione MAPEI nell’impermeabilizzazione: scopri tutti i vantaggi
Con PURTOP l’innovazione MAPEI nell’impermeabilizzazione: scopri tutti i vantaggi
del 23/02/2017
Nel 2010 Mapei ha introdotto nella Linea impermeabilizzazioni la nuova gamma PURTOP, membrane impermeabilizzanti bicomponenti poliureiche a spruzzo.
 
Della gamma fanno parte tre tipi di membrane: PURTOP 1000 (membrana a base di poliurea pura), PURTOP 400 M e PURTOP 600 (membrane poliureiche ibride), che si differenziano per i campi di utilizzo ma che condividono importanti caratteristiche come:
? impermeabilità e pedonabilità immediata;
? perfetta adesione a qualsiasi tipologia di supporto e geometria;
? eccellenti resistenze meccaniche a trazione e lacerazione;
? notevoli capacità di allungamento e crack-bridging;
? colori stabili ai raggi UV (grazie alle apposite finiture);
? resistenza sia alle basse che alle alte temperature;
? sono infine perfette per interventi di ripristino, perché non generano sovraccarico sulla struttura portante.
Nel corso degli anni tali caratteristiche sono state sempre più apprezzate in tutto il mondo, tanto da avere importanti incrementi di fatturato.
 
PRODOTTI DI QUALITÀ CERTIFICATA
Accanto alle straordinarie caratteristiche delle membrane PURTOP, sin dall’introduzione della gamma, il Gruppo Mapei ha lavorato per ottenere importanti certificazioni a livello mondiale. L’obiettivo era proporre questi prodotti come sistemi di qualità certificata in numerosi campi applicativi, come:
? serbatoi idrici di acqua potabile (certificati in accordo al D.M. 174 del 6/4/2004 per l’Italia, alla norma BS 6920 per la Malesia e ai certificati degli istituti di igiene di Norvegia e Polonia);
? impalcati stradali (certificato CE ETA 14/0289 in accordo alla linea guida europea ETAG 033) e ferroviari (certificazione SNCF);
? coperture verdi (certificati in accordo alla norma CEN/TS 14416).
Tali certificati si aggiungono ai numerosi test e valutazioni effettuate per l’ottenimento della marcatura CE EN 1504-2.
In questi 6 anni, grazie all’importante attività di promozione e divulgazione, ai training e alle dimostrazioni effettuate in tutto il mondo per far conoscere e apprezzare le eccezionali caratteristiche delle membrane PURTOP, è stato possibile realizzare numerosi e importanti cantieri. Ve ne proponiamo alcuni.
 
Vasche di depurazione API - Falconara Marittima (AN)
Le due vasche della raffineria API di Falconara Marittima sono state impermeabilizzate con la membrana a base di poliurea pura PURTOP 1000. L’intervento è iniziato con la sabbiatura delle superfici, per rimuovere i residui di olio, grasso e altri materiali, e l’impermeabilizzazione dei giunti strutturali – presenti sulle pareti e sul fondo – con il nastro MAPEBAND TPE, incollato con l’adesivo epossidico ADESILEX PG4. Sul supporto è stato poi steso il primer epossicementizio TRIBLOCK P, seguito dal primer epossidico MAPEFLOOR I 911, spolverato a rifiuto con QUARZO 0,5. A questo punto è stato eseguito l’intervento di impermeabilizzazione vero e proprio, effettuato con la membrana bicomponente PURTOP 1000, applicata con una spruzzatrice industriale bi-mixer. Terminato l’intervento nelle vasche, sulla fascia emergente è stato applicato MAPEFLOOR FINISH 55, rivestimento poliuretanico alifatico bicomponente.
 
Ponte sull’autostrada A21 - Cremona
Dopo opportune valutazioni, la Società Autostrade Centro Padane SpA ha ritenuto che l’impalcato di ponte presso il fiume Po dell’autostrada A21 necessitasse una manutenzione straordinaria per ripristinare l’impermeabilizzazione ormai vecchia. I tecnici Mapei hanno proposto l’impiego di PURTOP 400 M SYSTEM DECK, di cui sono stati messi in evidenza i vantaggi - come la perfetta adesione al substrato, la rapida applicazione e asciugamento, la resistenza alle alte temperature. Le lavorazioni hanno avuto inizio con la rimozione di tutto l’asfalto esistente fino alla struttura portante sottostante, che è stata opportunamente preparata mediante un idoneo trattamento meccanico. Successivamente sono stati trattati i supporti in calcestruzzo con PRIMER SN + QUARZO 0,5 e MAPEFLOOR I 910 + QUARZO 0,5 ed è stato applicato PURTOP 400 M. Per ripristinare il manto di asfalto garantendo un’opportuna adesione alla membrana impermeabilizzante, è stato applicato PURTOP PRIMER NERO+QUARZO 1,2.
 
R. M. Raffineria Milazzo S.C.p.A. - Milazzo (ME)
La Raffineria di Milazzo si estende su un’area di circa 212 ettari e opera nella produzione di combustibili, carburanti e materie prime per la petrolchimica. Nel 2014 sono state realizzate due nuove vasche di accumulo (circa 3.000 m2 ) destinate allo smaltimento delle acque di lavorazione dell’impianto stesso. Le vasche necessitavano di un intervento di protezione e impermeabilizzazione. Grazie alle sue eccezionali caratteristiche (come la rapidità di applicazione e asciugatura, la notevole capacità di allungamento e la resistenza a trazione e lacerazione), è stato proposto l’impiego di PURTOP 1000. L’intervento è iniziato con la preparazione dei supporti mediante idrolavaggio delle superfici e la molatura delle stesse mediante disco diamantato. Successivamente sono state eseguite delle prove preliminari e di valutazione dei supporti. Le superfici sono state poi ripristinate mediante opportuni prodotti della linea MAPEGROUT. Si è poi proceduto all’applicazione di primer TRIBLOCK P e successivamente, rispettando i tempi di ricopertura del primer, è stato applicato PRIMER SN + QUARZO 0,5 su tutti i supporti in calcestruzzo, mentre primer EP RUSTOP è stato applicato sugli elementi metallici. Infine è stato applicato PURTOP 1000 che, date le eccezionali proprietà di resistenza alle sostanze aggressive, è stato lasciato a vista a diretto contatto con l’acqua di smaltimento dell’impianto di depurazione. L’impresa che ha applicato PURTOP 1000 è stata Ing. Pasquale Maisto - B.T.A. srl.
 
Mapei Stadium - Reggio Emilia

A partire dal 2014 sono stati realizzati diversi interventi all’interno del Mapei Stadium-Città del Tricolore, volti a rinnovare la struttura. Tra questi, l’impermeabilizzazione delle curve dello stadio e delle coperture della “sala bingo” posta in adiacenza all’impianto sportivo. In entrambi gli interventi è stato adottato come sistema impermeabilizzante PURTOP 1000, membrana bicomponente poliureica pura. Il ciclo adottato è consistito nella preparazione delle strutture in calcestruzzo mediante levigatura, nella successiva applicazione di PRIMER SN + QUARZO 0,5 e infine nella realizzazione dell’impermeabilizzazione con PURTOP 1000. A conclusione dei lavori è stata applicata la finitura; sulle scalinate, sui camminamenti così come sulle coperture della “sala bingo” è stato messo in opera il ciclo di MAPECOAT TNS mentre sui gradoni degli spalti è stato applicato MAPEFLOOR FINISH 451, previa applicazione di PRIMER P3. 

PER MAGGIORI INFO VAI AL SITO www.mapei.com

Notizia letta: 3447 volte
di MAPEI
Torna alla Lista News »
Eventi in Primo Piano
Dagli Ordini
MCE Expo Comfort
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Scarica L'APP di Ingenio