INGENIO » Elenco News » Riforma dei sistemi elettorali degli Ordini e Collegi: le segnalazioni di RPT
Riforma dei sistemi elettorali degli Ordini e Collegi: le segnalazioni di RPT
del 05/04/2017

Riforma dei sistemi elettorali degli Ordini e Collegi: nella ettera inviata dalla Rete delle Professioni Tecniche al Ministro della Giustizia sono state rilevate numerose criticità nell'attuale sistema elettorale

La Rete delle Professioni Tecniche chiede una revisione della disciplina normativa sulle modalità di elezione e la composizione degli organi territoriali e nazionali di governo delle professioni, di cui al dPR. 169/2005. La richiesta è stata avanzata lo scorso 2 marzo, a margine dell'Assemblea della Rete delle Professioni Tecniche, con invio di una nota da parte del coordinatore Armando Zambrano al Ministro della Giustizia, Andrea Orlando, con la quale la RPT ha richiesto un incontro urgente in merito alla necessità di una improcrastinabile riforma dei sistemi elettorali degli Ordini e Collegi, sia nazionali che territoriali.

"In considerazione dell’imminente avvio delle fasi elettorali di rinnovo dei Consigli territoriali, si propone, nell’immediato, di uniformare le date di indizione delle elezioni per tutti gli Ordini e Collegi d’Italia, che allo stato sono diverse e frammentate, allineando temporalmente tutte le elezioni dei Consigli territoriali nel 4° trimestre dell’anno di scadenza, entro e non oltre il prossimo 31 dicembre 2017, in modo da predisporre per tempo le nuove regole elettorali e così permettendo di svolgere le elezioni con la riforma del dPR. 8 luglio 2005, n. 169 che il Ministero avrebbe la possibilità di approvare", si legge nella nota, giustificata dall’approssimarsi delle scadenze elettorali dei consigli territoriali, in particolar modo di dottori agronomi e dottori forestali, di ingegneri, di architetti, di chimici e di geologi, previste nel corso dei prossimi mesi.

 

Notizia letta: 894 volte
di Redazione Ingenio
Torna alla Lista News »
Eventi in Primo Piano
Dagli Ordini
Systab cedimenti nelle fondazioni
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Scarica L'APP di Ingenio