INGENIO » Elenco News » BIM: la guida per tutti gli operatori delle Costruzioni
BIM: la guida per tutti gli operatori delle Costruzioni
del 13/06/2017

L'opuscolo-guida sul BIM realizzato da ICMQ racchiude al suo interno alcune indicazioni chiare per approfondire meglio alcuni aspetti legati a: quadro normativo, figure professionali, protocolli di sostenibilità, certificazioni per uso corretto

Una guida che racchiude tutto il 'mondo BIM'. L'opuscolo speciale sulla digitalizzazione delle costruzioni redatto e pubblicato da ICMQ fornisce alcune indicazioni chiare per approfondire meglio alcuni aspetti legati ai valori del BIM. Non una guida tecnica, ma piuttosto una indicazione di metodo, per riuscire a capire tutte le modalità con cui si può sfruttare il sistema nell’edilizia, poiché la vera innovazione sta nelle possibilità di coordinamento e gestione delle informazioni e nelle nuove figure professionali che ruotano attorno al BIM.

Come indicato nella prefazione alla guida, realizzata da Stefano Della Torre, "rispetto allo specifico dell’edilizia, quel che il BIM rende possibile, ed era stato fin qui postulato ma poco praticato, è la diffusione dei processi collaborativi e la gestione razionale e controllata dei processi. In altri termini, il presupposto del BIM è il project management, esteso alla gestione lungo l’intero ciclo di vita".

Pertanto, la comprensione delle potenzialità del BIM avviene se si ragiona sul processo e sulla collaborazione tra i moltissimi attori. Allora si scopre come attraverso l’interoperabilità e la codificazione sia possibile, ad esempio, raccordare la produzione di componenti con il progetto, l’analisi prestazionale, la fornitura, il controllo in cantiere, la manutenzione, il tutto in un quadro di pratiche svolte in tempo reale e con un elevatissimo controllo di congruenza. Poter disporre di professionalità adeguate costituisce infatti una premessa fondamentale per un’affermazione sempre più ampia e di valore del BIM nella filiera delle costruzioni.

Le esperienze dell’utilizzo del BIM in Italia che hanno riguardato gli appalti hanno rivelato una gestione straordinariamente efficace di metodologie complesse come l’offerta economicamente più vantaggiosa, della razionalizzazione gestionale, della gestione delle pratiche edilizie e degli spazi pubblici.

Nella guida realizzata da ICMQ sarà possibile trovare sezioni dedicate a comprendere il quadro normativo all’interno del quale si inserisce il BIM, ai protocolli di sostenibilità, alle nuove figure professionali e alle certificazioni che attestano un uso corretto dello strumento. Si tratta, quindi, di un documento sintetico e utile per imprese di costruzione, progettisti e funzionari pubblici che vogliono capire e informarsi per avere adeguate garanzie per l’adozione di questo strumento ormai fondamentale per il settore delle costruzioni.

SCARICA L'OPUSCOLO SUL BIM DI ICMQ

Notizia letta: 1271 volte
di Redazione Ingenio
Torna alla Lista News »
Eventi in Primo Piano
Dagli Ordini
MCE Expo Comfort
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Scarica L'APP di Ingenio