INGENIO » Elenco News » Un libro sui primi 5 anni del concorso La Ceramica e il Progetto
Un libro sui primi 5 anni del concorso La Ceramica e il Progetto
del 07/07/2017

160 pagine, 33 progetti vincitori e oltre 500 referenze di studi di architettura nazionalii che hanno utilizzato, dal 2012 al 2016, piastrelle di ceramica italiane. Sono questi alcuni numeri del libro “La ceramica e il progetto. Il concorso di architettura dell’industria ceramica italiana 2012-2016”. Il volume – realizzato con il contributo di ICE Agenzia – è stato presentato ufficialmente il 4 luglio a Palermo durante la cerimonia di premiazione della sesta edizione del concorso La Ceramica e il Progetto, al termine di una conferenza su ceramica ed architettura, promossa da Ceramics of Italy in collaborazione con Ordine degli Architetti di Palermo, Amici dei Musei Siciliani e ProViaggiArchitettura.
La pubblicazione – edita da Edi.Cer. SpA - è la raccolta dei progetti vincitori delle prime 5 edizioni del concorso, ma anche una sorta di “libro bianco”, dedicato al dialogo tra l’architettura e i materiali, in questo caso le piastrelle di ceramica italiana, che in questi ultimi anni ha mostrato una metamorfosi, sia per quanto riguarda gli aspetti strutturali e costruttivi, sia in relazione alla capacità d’interpretare il sentimento del tempo.
Il libro si compone di diverse sezioni: dopo le prefazioni del Presidente di Confindustria Ceramica Vittorio Borelli, di Michele Scannavini Presidente di ICE Agenzia e l’introduzione di Aldo Colonetti e Cristina Faedi – curatori del concorso e del volume –, i tre membri della giuria – Sebastiano Brandolini, Michele Capuani e Cino Zucchi – illustrano lo spirito che li ha guidati nella scelta dei progetti selezionati, aprendo una finestra sul mondo del progetto, con le sue forze e le sue identità, uno strumento utile al progettista per conoscere meglio le tendenze della ceramica in architettura.
I 33 progetti vincitori (15 vincitori, 17 menzioni e 1 premio speciale) sono suddivisi nelle 3 categorie Residenziale, Commerciale e Istituzionale. Al termine del libro, l’elenco alfabetico di tutti i partecipanti al concorso, una raccolta di oltre 500 studi di architettura italiani che hanno scelto le ceramiche italiane nelle loro realizzazioni. 

Notizia letta: 802 volte
di CONFINDUSTRIA CERAMICA
Torna alla Lista News »
Eventi in Primo Piano
Dagli Ordini
STACEC
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Scarica L'APP di Ingenio