INGENIO » Elenco News » Luigi Di Carlantonio confermato alla guida degli industriali dei laterizi
Luigi Di Carlantonio confermato alla guida degli industriali dei laterizi
del 11/07/2017

Il 7 luglio, a Roma, in occasione dell’Assemblea dell’ANDIL – Associazione Nazionale degli Industriali dei Laterizi – l’Arch. Luigi di Carlantonio è stato riconfermato alla guida dell’Associazione per un altro biennio. Il Presidente Di Carlantonio ha ringraziato la base associativa per la fiducia in lui riposta ed ha invitato tutti ad una riflessione sul cammino che l’industria dei laterizi deve intraprendere per far fronte alle sfide del presente.

“Unione, innovazione, rinnovamento e sinergie con il vicino settore della ceramica”, questi gli ingredienti per far ripartire il settore, che negli ultimi dieci anni ha subito una profonda crisi dalla quale, secondo il Presidente, è possibile uscire, seppur forse senza mai tornare ai livelli pre-crisi, soltanto attuando una rivoluzione del pensiero di tanti imprenditori che si trovano oggi ad affrontare sfide come la ricostruzione del Centro Italia, la messa in sicurezza dell’intero Paese dal rischio sismico, gli obiettivi dell’Europa in tema di risparmio energetico degli edifici, l’Industria 4.0, ecc.

“Il laterizio – afferma Di Carlantonio - per le sue caratteristiche strutturali, è tra i migliori materiali per l’edilizia, ad altissima durabilità ed affidabilità, identitario del costruire italiano”, le carte per ripartire quindi ci sono, basta cogliere al volo le opportunità che il presente è in grado di offrire, come dimostrano le innovazioni del progetto di ricerca europeo “INSYSME” in tema di sistemi innovativi di tamponature in muratura per ridurre il rischio sismico e la piattaforma digitale BIM per le costruzioni sviluppata dal progetto di filiera co-finanziato dal MISE “INNOVance”.

Lo stesso giorno è stata rinnovata anche la presidenza della Federazione Confindustria Ceramica e Laterizi, affidata nuovamente a Franco Manfredini, il quale, nel giorno dell’Assemblea della “famiglia della ceramica e del laterizio”, ha dichiarato che “ceramica e laterizio sono tra i materiali manufatti più antichi dell’umanità e che, nonostante l’evoluzione tecnologica, sono rimasti gli stessi e continuano ad essere i materiali migliori per l’edilizia”.
 

Notizia letta: 553 volte
di ANDIL
Torna alla Lista News »
Eventi in Primo Piano
Dagli Ordini
Isotex blocchi e solai in legno cemento
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Scarica L'APP di Ingenio