MCE 2014: chiusa l'edizione con 2.000 espositori, per il 43% esteri e 156.000 visitatori

39^ Mostra Convegno Expocomfort, Fiera Milano 18-21 marzo 2014
 
MCE 2014: dall’Europa alle isole del Pacifico, 156.000 visitatori hanno trovato in Fiera il meglio del settore idrotermosanitario italiano e internazionale
 
La manifestazione chiude con risultati che la confermano leader mondiale nei settori dell’impiantistica, della climatizzazione e delle energie rinnovabili.
 
 
Milano, 21 marzo 2014 – MCE-Mostra Convegno Expocomfort si conferma al centro delle strategie di business delle aziende dell’impiantistica civile ed industriale, della climatizzazione e delle energie rinnovabili, una vetrina internazionale che chiude oggi con risultati più che positivi l’edizione 2014, nonostante una settimana critica per i trasporti pubblici cui MCE ha fatto fronte con interventi straordinari per prevenire e ridurre i disagi per i propri espositori e visitatori.
 
Oltre 2.000 espositori, per il 43% esteri e 156.000 visitatori, con un trend di rilievo per i flussi dall’estero, che sono ulteriormente cresciuti del 3% rispetto alla precedente edizione.
 
Germania, Francia, Spagna, Gran Bretagna si confermano Paesi con i più alti numeri di presenze, significativi anche i dati sui visitatori dalla Federazione Russa, Turchia e Polonia, con un incremento particolarmente sensibile rispetto alla precedente edizione; da segnalare, inoltre, alcuni Paesi di grande interesse per lo sviluppo di nuovi mercati che sono stati presenti a MCE 2014 con un numero di visitatori molto più alto della scorsa edizione: India, Cina, Emirati Arabi Uniti, Stati Uniti d’America, Australia, i Paesi Baltici e quelli dell’area dell’ex Jugoslavia, con un incremento particolarmente sensibile anche delle provenienze dal continente Africano (in particolare Algeria, Etiopia, Ghana, Libia, Nigeria).
 
Un pubblico specializzato di professionisti che ha trovato a MCE la vetrina delle più avanzate tecnologie e soluzioni impiantistiche che coniugano comfort e benessere con performance di eccellenza in materia di efficienza energetica, risparmio di acqua, sicurezza e design.
 
Interesse e successo anche per il programma degli oltre 200 convegni e workshop che hanno offerto occasioni di approfondimento e formazione sui temi di maggiore attualità per i professionisti di settori che sempre più puntano su innovazione, qualità e sostenibilità ambientale per mantenere la leadership di mercato che ci vede davanti anche a Paesi di grande prestigio come la Germania.
 
“Il risultato della edizione 2014 ci rende particolarmente orgogliosi del lavoro svolto al servizio delle nostre aziende espositrici – ha dichiarato Massimiliano Pierini, Business Unit Director Reed Exhibitions Italia – per le quali vogliamo continuare ad essere uno strumento strategico per lo sviluppo del proprio business, in stretta collaborazione con le Associazioni di settore”.
 
Anima, Angaisa, Aicarr, Assistal che riuniscono il mondo delle aziende e dei professioniti presenti a MCE, hanno contribuito alla riuscita di un’edizione che lancia un messaggio positivo e una grande sfida per il futuro: cogliere le opportunità offerte dai due mercati esteri più interessanti e di potenziale sviluppo per l’idrotermosanitario e la climatizzazione, Arabia Saudita e Sud-Est asiatico, esportando la manifestazione dal 4 al 6 maggio 2015 a Riyhad con MCE SAUDI e dal 2 al 4 settembre 2015 con MCE ASIA a Singapore, hub strategico verso Paesi come Thailandia, Vietnam, Indonesia, Filippine, Malaysia, Corea del Sud.
 
Oltre 214 miliardi di Euro di investimenti in quattro anni previsti in Arabia Saudita, di cui il 22% in edilizia residenziale e il 15% in non residenziale. Singapore sta sviluppando un piano che la porterà entro il 2030 a diventare città leader mondiale per la bioedilizia con l’80% di edifici green in una regione che nei prossimi quattro anni vedrà crescere gli investimenti in costruzioni a un ritmo superiore al 5% annuo (fonte Cresme).
 
Mercati estremamente interessanti per le aziende dell’idrotermosanitario ed i loro prodotti di qualità per il comfort abitativo, cui si lega anche il valore aggiunto dell’origine Made in Italy.
 
MCE - Mostra Convegno Expocomfort
Mostra Convegno Expocomfort è la manifestazione internazionale biennale rivolta ai settori dell’impiantistica civile e industriale: riscaldamento, condizionamento dell’aria, refrigerazione, componentistica, valvolame, tecnica sanitaria, ambiente bagno, trattamento dell’acqua, attrezzeria, energie rinnovabili e servizi. Mostra Convegno Expocomfort è una manifestazione fieristica di proprietà di Reed Exhibitions, il leader mondiale nell'organizzazione di fiere, saloni specializzati e congressi che gestisce oltre 500 eventi in 40 Paesi che hanno registrato più di 6 milioni di partecipanti nel 2013. Reed Exhibitions conta 34 sedi a disposizione di 43 settori industriali e una rete di uffici e promotori che si estende in tutto il mondo. Ideata nel 1960 come prima mostra specializzata in Italia, MCE è da oltre 50 anni leader di settore grazie alle comprovate capacità di seguire l’evoluzione dei mercati di riferimento creando momenti di incontro, confronto e dibattito tecnico, culturale e politico.
 
 
Per ulteriori informazioni: 
Hill + Knowlton Strategies:
Alessia Calvanese, 06.44.16.40.328, 335.13.09.390, alessia.calvanese@hkstrategies.com
Folco Gervasutti, 02.31.91.42.25, folco.gervasutti@hkstrategies.com
Flaminia Parrini, Reed Exhibitions Italia, tel.+39 02/43517038, flaminia.parrini@reedexpo.it

  

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su