L’ACI pubblica il “2014 Manual of Concrete Practice”

04/04/2014 5569
Costituito da oltre 7000 pagine il nuovo volume contiene oltre 220 norme e relazioni rappresentando il documento di riferimento più completo oggi disponibile sull’argomento.
 
 
Una delle principali mission dell’ACI è quella di sviluppare e diffondere la conoscenza basata sul consenso sul calcestruzzo e sui suoi usi. Per far questo fa riferimento ai suoi comitati tecnici che sviluppano centinaia documenti tecnici divisi in due tipi: standard e nonstandards.
Il primo tipo, standard, include i codici e le specifiche.
Il secondo tipo, nonstandards, comprende guide, relazioni, note tecniche, e manuali di riferimento.
 
Ogni documento ACI è disponibile singolarmente (tramite lo Store ACI ) o in maniera integrale attraverso il Manual of Concrete Practice.
Pubblicato annualmente ogni primavera, l’ACI ha annunciato la pubblicazione del 2014 Manual of Concrete Practice disponibile in vari formati: cartaceo  in sette volumi, in CD-ROM, in un’unità USB, o in abbonamento on-line.
 
Il 2014 MCP contiene tutte norme sul calcestruzzo, le specifiche tecniche, le guide e le relazioni su un miglior uso del calcestruzzo. Esso include informazioni requisiti normativi, sulla flessione, sul cracking, su problemi di durabilità, sul controllo della temperatura, su prove non distruttive, e centinaia di altri argomenti.
 
I documenti tecnici  sono organizzati nei seguenti cinque gruppi a seconda della loro funzione:
·         100s—General,
·         200s—Materials and Properties of Concrete,
·         300s—Design and Construction,
·         400s—Concrete Reinforcement and Structural Analysis, and
·         500s—Specialized Applications and Repair -- committees are assigned numbers that indicate their group or general area of responsibility.
 
ACI Standards - La standardizzazione è il processo di consenso più rigoroso utilizzato dall’ACI. Esso fornisce il più grande input e la massima garanzia di qualità globale per un documento. Il processo di standardizzazione delle norme ACI è approvato dalla American National Standards Institute, e i documenti che passano attraverso questo processo sono identificati come norme ACI.
 
I DUE TIPI DI ACI STANDARDS: - CODES AND SPECIFICATIONS
ACI Codes – I requisiti normativi vengono scritti per chi si occupa di progettazione sotto licenza. Essi quindi non sono rivolti a qualsiasi figura che si occupa di progettazione, come ad esempio un imprenditore o un ispettore.
 
ACI Construction Specifications – Le ACI Construction Specifications sono scritte per i contractor e sono destinate ad essere prese come riferimento nei capitolati. Le note allegate ai committenti vengono scritti prescrittori in linguaggio non obbligatorio e non sono una parte delle specifiche.
 
ALTRI DOCUMENTI TECNICI
Guides & Reports – Le guide ACI sono scritte in un linguaggio non obbligatorio e presentano le raccomandazioni del comitato per l'analisi, la progettazione, la valutazione, i test, la costruzione o la riparazione di materiali o strutture in calcestruzzo.
Una guida può fornire esempi pertinenti e casi di studio per spiegare concetti e indicare vantaggi e svantaggi delle diverse alternative.
 
TechNotes – Le TechNotes sono guide monotematiche, strettamente focalizzate su un tema e generalmente orientate alla pratica. Una nota tecnica presenta la trattazione specifica su una particolare questione, e può contenere immagini, figure, tabelle ed esempi numerici.
Le TechNotes toccano diversi argomenti: la progettazione, la costruzione, i metodi di riparazione e forniscono consiglio sulla tecnologia del calcestruzzo.

MAGGIORI INFO SU www.concrete.org

 

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su