È l’Ing. Gioacchino GIOMI il nuovo Capo del Corpo dei Vigili del Fuoco

15/07/2014 5744

Lo scorso 11 luglio il Consiglio dei Ministri ha nominato l'ing. Gioacchino GIOMI come nuovo Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

L’ing. Giomi, da oltre 30 anni in servizio, ha già ricoperto l’incarico di comandante provinciale di Roma, dirigendo operazioni di soccorso provocate dai terremoti all’Aquila e ad Haiti. In precedenza ha svolto altri importanti incarichi quali capo di gabinetto del comandante generale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, direttore del laboratorio di chimica del Centro studi ed esperienze antincendio, vice direttore centrale per la prevenzione e sicurezza tecnica del Dipartimento dei vigili del fuoco, membro del comitato centrale tecnico scientifico di prevenzione incendi del ministero dell’Interno.
E’ considerato uno tra i maggiori esperti in materia di antincendio nel Comitato per le costruzioni della Commissione europea. Dal 2010 in Umbria ha gestito numerose attività per il coordinamento del soccorso dei due Comandi provinciali.