CEMENTO: ancora col segno negativo i dati registrati nel mese di luglio 2014

Dalla elaborazione delle statistiche sul mercato del cemento, fornita da AITEC, si registrano, anche per LUGLIO 2014, dati negativi sia sulle consegne interne di cemento (-10,7%) che sulle esportazioni (-11,5%).

Dall'analisi dei dati forniti da AITEC per gli ultimi tre mesi (MAGGIO '14, GIUGNO '14 e LUGLIO'14)  il mese dove si è registrato una più elevata contrazione rispetto all'anno precedente è GIUGNO che ha visto una riduzione del 11,6% rispetto a GIUGNO 2013. Per LUGLIO '14 il calo è stato leggermente inferiore e  pari a -10,7% e -1,9% rispetto al mese precedente.

Cambio di tendenza per le esportazioni, che fino a MAGGIO '14, avevano visto il segno positivo rispetto al 2013, ma che da giugno hanno preso a registrare cali rispettivamente del 12,2% per il mese di GIUGNO '14 e -11,5% per il mese di LUGLIO '14.

Di seguito i dati di variazione percentuale relativi alle CONSEGNE INTERNE diffusi da AITEC per i tre mesi  (rispetto ai rispettivi mesi dell'anno precedente):

  • -8,4% per il mese di maggio 2014
  • -11,6% per il mese di giugno 2014
  • -10,7% per il mese di luglio 2014

Si tratta di percentuali TOTALI su tutto il territorio nazionale (dati provenienti da associati AITEC + Cementi Centro Sud) e volendo analizzare i dati suddivisi per MACRO AREA si segnala che i dati più "difficili" del mese di LUGLIO si sono registrati nell'area NORD-EST raggiungendo una contrazione del -18% rispetto a LUGLIO 2013. La macro area che ha invece contenuto la perdita è stata il SUD+SICILIA.

Questi i dati per MACRO AREA:

  • NORD-OVEST: -12% 
  • NORD-EST: -18% 
  • CENTRO E SARDEGNA: -9% 
  • SUD E SICILIA: -4%.

Fonte AITEC