Axis VM

30/09/2014 2124

Axis VM, giunto alla versione 12, è il programma di calcolo strutturale agli elementi finiti sviluppato in modo specifico per le strutture di ingegneria civile da un team di progettisti informatici, esperti di calcolo strutturale e BIM manager.

Avis VM è l’applicativo ideale per tutte le strutture: telai piani e spaziali; travature reticolari; strutture miste: travi, solette piene, gusci, membrane; piastre rinforzate con nervature; strutture di fondazione: travi continue, piastre, palificate, muri di sostegno, strutture con tiranti; strutture in c.a., acciaio, legno e miste. È in grado di realizzare l’analisi statica e dinamica in modalità lineare e non lineare, l’analisi modale del 1° e 2° ordine e l’analisi di instabilità globale.

La caratteristica più evidente è la semplicità d’uso senza rinunce sulla potenza e le funzioni per l’interoperabilità tra progettisti architettonici strutturale.

Axis VM e il BIM
Se ben organizzato, un modello BIM comprende le informazioni relative al modello architettonico, al modello strutturale e al modello degli impianti. Ad oggi non esiste ancora un unico software in grado di gestire contemporaneamente i tre aspetti, quindi per ogni tipo di problematica si dovrà utilizzare un software specifico con la trasmissione dei dati tra i vari programmi.
Axis VM può dialogare con tutti i software per la progettazione secondo la logica BIM.
Il processo di integrazione dei modelli per il progetto architettoniche e quello strutturale è illustrato nella figura seguente:

Il passaggio dei dati tra i modelli avviene con file in formato IFC (Industry Foundation Classes Data Model).
Al fine di ottimizzare la fase di costruzione del modello strutturale, Axis VM dispone di funzioni per completare il modello stesso, in particolare per il collegamento degli assi di travi, pilastri e superfici.

I tre modelli BIM gestiti da Axis VM
Axis VM non è solo un programma di calcolo ma è in grado di gestire contemporaneamente tre modelli: il modello architettonico importato, il modello di calcolo necessario per l’esecuzione delle analisi statica e dinamica, il modello strutturale 3D che consente di visualizzare gli ingombri reali della struttura e ottenere piante e prospetti automaticamente.

L’aggiornamento automatico del modello architettonico
Axis VM consente di esportare il modello strutturale da integrare nel modello architettonico, verificando in questo modo la compatibilità tra i due.