Legge di stabilità: prorogati gli ECOBONUS

08/10/2014 2205

Dopo la recente approvazione della Legge di Stabilità 2014, che contiene al suo interno la proroga della detrazione fiscale per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici, è stata pubblicata dall'Agenzia delle Entrate una guida aggiornata.

Tale proroga, tuttavia, conferma l’'ecobonus' al 65% solo fino al 31 dicembre 2014. Esso passerà poi al 50% per tutto il 2015 e dal 2016 tornerà al 36%. Per gli interventi sulle parti comuni degli edifici condominiali e per quelli che riguardano tutte le unità immobiliari di cui si compone il singolo condominio, la detrazione resta al 65%fino al 30 giugno 2015 e scende al 50% da quella data fino al 30 giugno 2016.
Entrando nel merito della manovra, Lupi ha dichiarato: "Nel prossimo anno, gli effetti della legge di stabilità saranno in opera", precisando tuttavia che, nella legge di stabilità 2014, è previsto nel 2015 una diminuzione del bonus dal 65 al 50%, "se interveniamo lo facciamo perché questo provvedimento è uno dei pochi che ha funzionato". Il ministro ha infatti ricordato che l'effetto provocato da questo provvedimento ha messo in moto 29-30 miliardi di prodotto.
L’agenzia delle Entrate ha inoltre recentemente pubblicato la versione aggiornata della la guida alle detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie "semplici", quelle che fino a fine anno godono di uno sgravio sull'Irpef del 50% in cui ricadono, fra l’altro, gli interventi di installazione di impianti fotovoltaici.