COLLECTIVELY: la nuova piattaforma digitale sulla sostenibilità

10/10/2014 2266

Con il motto “Rendere la sostenibilità normale”, una trentina di aziende e associazioni no-profit hanno lanciato questa nuova piattaforma digitale con l'obiettivo di contenere e sviluppare pratiche, dibattiti ed un mercato per i prodotti e servizi connessi alla sostenibilità.

Il piano per la piattaforma ha preso forma al World Economic Forum, tenutosi a Davos lo scorso gennaio, quando le prime cinque società interessate (a cui se ne sono poi aggiunte molte altre) hanno condiviso la volontà di arrivare ad un obiettivo comune: accelerare la domanda di prodotti e servizi ecologici.
“Non va vista come un'azione di marketing” - ha riferito Will Gardner – “nè come una vetrina per promuovere le iniziative delle aziende coinvolti. La gestione della piattaforma è stata infatti affidata a un team editoriale indipendente composto da giovani, giornalisti ed esperti di sostenibilità in grado di garantire il massimo livello di integrità e qualità dei contenuti.”
"Siamo interessati a parlare ai più giovani, in modo esplicito" ha dichiarato Will Gardner, nomitato amministratore delegato di Collectively. "Vogliamo coinvolgerli nel rendere sostenibile vivere questa nuova normalità".

Per approfondire vai al sito

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su