EMILIA ROMAGNA: Autorizzati 15 interventi per la sicurezza del territorio

Quasi 9,5 milioni di euro da destinare alle province di Reggio Emilia, Modena, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini
 
Nell’ambito dell’Accordo di programma per la mitigazione del rischio idrogeologico siglato nel 2010, il Ministero dell’Ambiente ha trasferito alla Regione Emilia Romagna quasi 9,5 milioni di euro da destinare a 15 interventi di sicurezza territoriale da effettuare nelle province di Reggio Emilia, Modena, Ravenna, Forlì-Cesena, e Rimini
 
Il suddetto Accordo di programma tra Ministero dell’Ambiente e Regione Emilia-Romagna è stato sottoscritto nel 2010 e ha stanziato 144 milioni di euro per la manutenzione diffusa del territorio (cui è stato destinato il 18% delle risorse disponibili), la riduzione del rischio idrogeologico, il contenimento del dissesto nelle aree montane, la risoluzione dei principali nodi critici idraulici di pianura, la messa in sicurezza del litorale e la manutenzione straordinaria di opere di difesa della costa.
 
Successivamente è previsto il finanziamento di altri 64,1 milioni per ulteriori 46 interventi nelle nove province della regione di cui daremo informazione il prima possibile.
 
Riportiamo in allegato l’elenco degli interventi che saranno finanziati: