Al SAIE si è parlato di PREFABBRICAZIONE e miglioramento sismico

22/10/2014 1815

PREFABBRICAZIONE e miglioramento sismico
Nell'area FEDERBETON, presentate le più innovative tecniche per adeguamento sismico degli edifici prefabbricati in calcestruzzo
Con l'incontro tecnico sulle strutture prefabbricate si apre la serie di eventi dedicati al mondo del cemento e del calcetruzzo armato patrocinati da FEDERBETON a SAIE 2014.


 

Il workshop organizzato dall'ACI Italy Chapter e dal CTE è stata l'occasione per fare il punto sullo stato dell'arte della tecnologia nel miglioramento sismico dell'edilizia prefabbricata, fornendo un eccellente occasione di scambio di esperienze e raccogliendo un elevato riscontro in termini di affluenza.
A oltre due anni dal terremoto dell'Emilia numerosi sono stati gli studi e gli interventi di adeguamento sismico sugli edifici industriali presenti nell'area colpita. Un'attività che ha coinvolto molte Università e tanti tecnici e che ha permesso di mettere in luce, sul campo, gli elementi di criticità delle strutture prefabbricate in caso di sisma.

Moderate dal prof. Toniolo del Politecnico di Milano, dal prof. Savoia dell'Universita di Bologna e dal prof. Riva dell'Università di Bergamo le tre sessioni hanno visto presentare innumerevoli e innovative tecniche di connessione degli elementi strutturali, analisi sulla vulnerabilità sismica degli edifici per finire con la descrizione di un numero considerevole di interventi realizzati nei luoghi emiliani e non.

Presto in vendita gli atti del convegno.