CNG: Sicilia prima in Italia per numero di edifici scolastici in aree a rischio sismico

Domani conferenza del Consiglio Nazionale dei Geologi in Sicilia .

Giovedì 4 Dicembre – Ore 15
Università di Catania – Corso Italia 57- Catania

Interverranno:
Giacomo Pignataro – Magnifico Rettore
Michele Orifici – Commissione Protezione Civile del CNG
Stefano Gresta – Presidente dell’INGV
Sergio Bianchi – Presidente AVUS

“La Sicilia è al primo posto in Italia per numero di edifici scolastici presenti in aree potenzialmente ad elevato rischio sismico . Cito i dati del rapporto stilato dal Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi e dal Cresme secondo il quale il 92% degli edifici scolastici in Sicilia è in aree potenzialmente ad elevato rischio sismico”.

Lo ha affermato Michele Orifici , Coordinatore della Commissione Protezione Civile del CNG , alla vigilia della presentazione del Premio di Laurea dedicato agli studenti che persero la vita il 6 Aprile del 2009 a L’Aquila e realizzato dall’Associazione Vittime Universitarie (AVUS) con il Consiglio Nazionale dei Geologi (CNG) e con la Fondazione Centro Studi sempre del CNG. “ In Sicilia 4856 edifici scolastici – ha proseguito Orifici – è in aree potenzialmente ad elevato rischio sismico . Con i genitori dei giovani studenti la cui vita fu spezzata per sempre a L’Aquila , stiamo entrando nelle Università italiane per parlare ai ragazzi di oggi che saranno gli amministratori e gli scienziati del domani . Poniamo l’accento su due aspetti fondamentali : la prevenzione e l’etica. E’ importante conoscere il territorio in cui si vive , convivere con i geo-rischi ed allo stesso tempo rispondere ad una propria etica personale basata sul rispetto per la vita”. Domani in Sicilia , il Consiglio Nazionale dei Geologi presenterà il Premio di Laurea AVUS aperto a tutti gli studenti delle Facoltà di Scienze della Terra. Ci sarà Sergio Bianchi , papà di Nicola che purtroppo perse la vita a L’Aquila e Presidente dell’AVUS. “Alla fine di un percorso che durerà l’intero anno – ha concluso Orifici – in occasione del sesto anniversario del terremoto , assegne-remo il premio allo studente che avrà presentato la migliore tesi sulla prevenzione sismica”. Domani , Giovedì 4 Dicembre , alle ore 15 , conferenza del Consiglio Nazionale dei Geologi , presso l’Università di Catania sezione di Scienze della Terra , Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche ed Ambientali , Aula Ovest Corso Italia 57 .

Interverranno : Giacomo Pignataro - Magnifico Rettore Università degli Studi di Catania; Carmelo Monaco - Direttore del Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche ed Ambientali; Paolo Mazzoleni – Presidente della Laurea Magistrale in Scienze Geologiche; Michele Orifici – Coordinatore Commissione Protezione Civile Consiglio Nazionale dei Geologi; Fabio Tortorici – Presidente Ordine Geologi Sicilia; Nicola Tullo - Presidente Ordine Geologi Abruzzo; Stefano Gresta – Presidente Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia; Sergio Bianchi - Presidente AVUS (Associazione Vittime Universitarie Sisma), padre di Nicola Bianchi; Umberto Braccili (giornalista RAI) - autore del libro “Macerie dentro e fuori” grazie al quale sono stati raccolti i fondi destinati al premio di laurea.