DETRAZIONI 55%-65%: Abrogata la comunicazione alle Entrate per lavori tra due periodi di imposta

09/12/2014 4295

 

Non più necessaria la presentazione del modello IRE (Interventi di Riqualificazione Energetica) all'Agenzia delle Entrate
 
Sembra che la semplificazione fiscale e burocratica auspicata col Decreto Legislativo 21 novembre 2014, n. 175 incominci a dare i primi frutti.
Uno dei provvedimenti previsti riguarderà proprio le detrazioni fiscali del 65% in relazione ai lavori che proseguono per più periodi di imposta.
 
Con l’articolo 12 del D.Lgs. n. 175/2014, recante Semplificazione fiscale e dichiarazione dei redditi precompilata e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 28/11/2014, n. 277, si stabilisce infatti che non sarà più necessario presentare il modello IRE (Interventi di Riqualificazione Energetica) all'Agenzia delle Entrate per poter fruire del bonus del 55%-65% per interventi di riqualificazione energetica che sono proseguiti oltre il periodo d'imposta nel quale sono cominciati.
 
Il Dlgs n. 175/2014 “Semplificazione fiscale e dichiarazione dei redditi precompilata” è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.277 del 28-11-2014 ed entra in vigore il 13/12/2014.
 
Parole chiave
detrazioni fiscali del 65% // Dlgs. n. 175/2014 // lavori di risparmio energetico // riqualificazione energetica degli edifici // semplificazione fiscale