ARCA, "partner tecnico" di Legno&Edilizia 2015

12/12/2014 3127

Il mercato dell’edilizia in legno è in continua crescita nonostante il momento non positivo dell’intero comparto. Le stime prevedono che nel 2015 il 15% degli edifici verranno realizzati in legno, il segmento dell’edilizia sostenibile con maggiori opportunità di crescita. Riflettori puntati quindi sulla Nona Edizione di Legno&Edilizia, la Fiera Internazionale Biennale di riferimento del settore, che si svolgerà a VeronaFiere dal 19 al 22 febbraio 2015.

Piemmeti spa, la società che organizza Legno&Edilizia, ha stretto un accordo strategico che attribuisce ad ARCA la qualifica di “Partner Tecnico”, ossia l’incarico di coordinamento del programma convegnistico della manifestazione.
Una quattro giorni ricchissima di eventi, convegni, seminari, nonché laboratori con dimostrazioni dal vivo, in collaborazione con l’ENAIP di Tione (TN), il primo istituto superiore dedicato alla figura del carpentiere.
  

 

Ma chi è ARCA?

 

ARCA è il primo esempio in Italia di sistema di certificazione di edifici con struttura portante in legno, ma anche di prodotti, sempre in legno, quali serramenti, portoncini, pannelli X-Lam.
ARCA nasce su iniziativa della Provincia autonoma di Trento, ed ha basi solide: si innesta sull’esperienza maturata dal Progetto SOFIE, l’edificio in X-Lam a sette piani, famoso per essere uscito indenne da una simulazione di terremoto di magnitudo 7,2 della scala Richter e per aver resistito ad un incendio di un’ora.
 

 

ARCA rappresenta l'evoluzione del Progetto SOFIE, applicabile a tutte le tipologie costruttive di edifici di legno (X-Lam, telaio, blockbau, etc). I Regolamenti Tecnici di certificazione delle costruzioni ARCA, non definiscono soluzioni prescrittive, ma fissano elementi qualitativi-prestazionali, precisi e codificati. L’obiettivo di ARCA è quello di proporre un nuovo modo di costruire edifici in legno che siano duraturi, sicuri contro il sisma ed il fuoco, salubri, sostenibili, energeticamente efficienti.

 

Punto focale del sistema sono i rigorosi Regolamenti Tecnici ARCA per la certificazione delle nuove costruzioni, ma anche delle sopraelevazioni ed ampliamenti, che contengono quattro categorie: prestazioni tecniche, gestione edificio ed edilizia sostenibile, Innovazione e Filiera.
ARCA ha realizzato specifici documenti tecnici inerenti diversi aspetti che possono portare qualità e valore alle costruzioni: Linee guida ARCA per la Salubrità dell'aria indoor; Linee guida ARCA per la Life Cycle Assessment; Manuale camino sicuro.
ARCA ha inoltre creato l’Academy, centro di Formazione continua per gli operatori della filiera. ARCA accredita, attraverso un percorso formativo mirato, che alterna la fase teorica all’elaborato pratico, le aziende costruttrici, i progettisti, i carpentieri, i fabbricanti di prodotti in legno.
 
Per maggiori informazioni consultare il sito: www.arcacert.com.
 
 
Nei Regolamenti Tecnici ARCA per la certificazione degli edifici, sopraelevazioni ed ampliamenti, sono presenti quattro categorie: prestazioni tecniche (PT), gestione edificio (GE) ed edilizia sostenibile (ES), Innovazione e Filiera (IF). Nella tabella sottostante sono riportate le specifiche associate ad ogni categoria, così da dare una immagine chiara di quali siano le prestazioni richieste all’edificio ARCA.