Scuola Master F.lli Pesenti: aggiornamenti, risultati e nuove proposte per il 2015

19/12/2014 4794

Nella comunicazione introduttiva della Direzione della Scuola Master F.lli Pesenti al Politecnico di Milano si sono ribaditi con forza i tre punti focali di indirizzo delle strategie di sviluppo dell’offerta di Formazione Continua della Scuola e che possono riassumersi nei seguenti elementi:

a)    La continua attenzione all’alta qualità del prodotto fornito
b)    un tecnico ingegnere e/o architetto con più ampie competenze e capacità decisionali
c)    una offerta di formazione più diffusamente fruibile
L’attuazione e verifica continua di questi tre “obbiettivi” sono brevemente testimoniati nella documentazione scaricabile in fondo all'articolo e articolati in :
- Formazione continua e aggiornamento professionale, on-site e e-learning
- Nuovi Corsi di Master proposti per l’anno accademico 2014-2015
- Attività gestionali e progettuali in ambito BIM (Building Information Modeling)
- Corsi per certificazioni internazionali: LEED, PMI
- Alcuni esempi di tesi presentate all’esame di Diploma
- Leaflet dell’offerta completa dei corsi di formazione e aggiornamento
 
Si sottolinea brevemente qui di seguito che Continuità e rinnovamento/innovazione per l’attività di formazione post-laurea si sono perseguite con Ie iniziative “andate con successo in porto,e di seguito elencate, ma, come si può facilmente immaginare, per ogni attività concretizzata, molte altre esistono in “stand by”, di cui potremo/speriamo dare informazioni certe, documentate su queste righe, in futuro.
 
Innanzitutto, mi è comunque sia piacere sia dovere, sinceramente, riconoscere il continuo, dedicato e appassionato contributo dei giovani ingegneri e collaboratori che, credendo nella missione e obbiettivi della Scuola F.lli Pesenti, continuano, con i loro apporti di idee, attuazione e risultati, all’affermazione delle attività sempre più diversificate della Scuola .
  
GRAZIE ! Pietro, Alessandro, Daniela, Flavio, Giovanni, Letizia, Manuela, Marco, Mario, Nicola1, Nicola2
 
Non di meno, un grato riconoscimento va anche al Direttore e al personale amministrativo del Dipartimento di “Architettura, Ingegneria delle Costruzioni, Ambiente Costruito” del Politecnico di Milano, a cui la Scuola F.lli Pesenti afferisce, come new entry, con tutte le sue sfaccettature, apporti ed esigenze, assolutamente inedite per tale Dipartimento.
In ultimo, ma non ultimi, un grato riconoscimento a tutti i docenti (oltre 100), nuovi e consolidati, che, anche in questi giorni, stanno confermando alla Direzione della Scuola F.lli Pesenti il loro interesse a svolgere la didattica loro richiesta per l’edizione dei Corsi di Master 2014-2015, e Corsi di Perfezionamento 2015, sia come contenuti sia come modalità. Molti di loro fanno parte di enti privati e pubblici che, di loro iniziativa, hanno richiesto di collaborare con la Scuola, fornendo non solo preziosa esperienza specialistica, ma anche importanti possibilità di stage per gli allievi, e individuando per loro successive possibili offerte di lavoro.
Il perdurare della crisi economica sta pesantemente colpendo le risorse per l’istruzione, mentre, viceversa, il dedicare risorse per la formazione di giovani specializzati nel gestire nuove modalità di progetti e commesse a livello internazionale e/o comunitarie è la risposta obbligata per esigenze e richieste di sviluppo del mondo del lavoro. La Scuola F.lli Pesenti ha scelto, come si può leggere nel seguito, di non adagiarsi sulla “paura di investire” : sono stati organizzati e quindi proposti al Senato Accademico, e da questo approvati, oltre a quelli consolidati, nuovi corsi di Master di I e II livello e Corsi di Perfezionamento, apportando un incremento notevole di docenza e di collaborazione con enti che operano a livello internazionale. Inoltre si è ancor più ampliata l’offerta didattica per il superamento di esami e il conseguimento di certificazioni “accredited professional”, sempre più richieste a livello internazionale, nelle aree del “Green Building”, del “Project Management” e del “Building Information Modeling”
L’offerta di e-learning della Scuola , è stata maggiormente perfezionata nelle modalità “sincrona” e “asincrona” , nell’interazione per lo svolgimento degli homeworks, insieme ovviamente alla qualità dei contenuti didattici, ed ha ampliato la visibilità della Scuola, a livello nazionale e internazionale. Sono state richieste alla Scuola e svolte presso il polo universitario di Mantova Lezioni specifiche, all’interno del Master “Progettazione di Strutture in zona Sismica per Costruzioni Sostenibili” con particolare riferimento a restauro e consolidamento delle strutture storiche. Gli allievi della provincia di Mantova e limitrofe, hanno usufruito di iscrizione gratuita all’intero Master, che hanno potuto seguire in buona parte on-line, essendo molti professionisti delle zone terremotate.
Sempre grazie alla piattaforma “blackboard” per la formazione online, la Scuola oggi è ente di formazione riconosciuto presso gli Ordini di Ing. e Arch. per attivare Corsi di Perfezionamento a distanza con Crediti Formativi Professionali, divenuti obbligatori anche in Italia .
Le scelte brevemente illustrate e la continua ricerca di diffusione internazionale della Scuola F.lli Pesenti, con la presenza numerosa di allievi stranieri, hanno prodotto promettenti collegamenti e proposte di accordi con i paesi di area medio-orientale, dove siamo stati richiesti per programmi di formazione, a livello di Master e Dottorato .
Concludo questa breve introduzione e premessa ai paragrafi successivi di documentazione delle attività, per ringraziare il “Platinum Sponsor Italcementi SpA” della Scuola F.lli Pesenti-Politecnico di Milano, che con il continuo supporto e fiducia alle attività della Scuola è fondamentale presidio per lo sviluppo della Scuola F.lli Pesenti, come anello di congiunzione nella catena Formazione Universitaria-Attività Produttive-Capacità Professionali.
Il bagaglio di capacità acquisito dagli allievi della Scuola Pesenti è sempre più apprezzato dal mondo professionale, come è evidenziato nella tabella, riguardante le proposte lavorative ricevute dopo l’ultimo appello di Diploma 2013-2014, dove l’offerta lavorativa è dell’80% (nonostante la crisi !).

 SCARICA IL DOCUMENTO