Corso breve in PROGETTAZIONE DI STRUTTURE PREFABBRICATE IN ZONA SISMICA

15/06/2013 827

A chi è rivolto
Il corso è inserito nel contesto di un’iniziativa EUCENTRE volta ad affrontare temi specialistici della progettazione in zona sismica che non trovano ampio spazio nei corsi generali di aggiornamento legati all’evoluzione della normativa specifica.
Questo corso è rivolto a Professionisti, a Tecnici ed a Funzionari che operano nel campo della prefabbricazione e che sono interessati ad acquisire nozioni
di progettazione di strutture prefabbricate e capannoni industriali in zona sismica. Sono contemplati gli aspetti generali e di dettaglio del progetto, così come di modellazione e verifica.

Obiettivi e contenuti del Corso
I due obiettivi principali del corso sono:
1. Fornire ai partecipanti nozionisul comportamento distrutture prefabbricate in zona sismica e sui sottosistemi di cui sono costituite;
2. Fornire indicazioni e strumenti per un opportuno approccio progettuale.

Sono previsti interventi in cui verranno presentati e valutatisia temi generali,sia temi specifici, alla luce dei risultati delle ultime ricerche effettuate nel campo della prefabbricazione. Sono previsti, inoltre, interventi dedicati alla progettazione dispecifici casistudio.
In maggiore dettaglio, il corso è organizzato in due giornate di otto ore ciascuna.

Il primo intervento è volto a fornire nozionisulla risposta sismica attesa distrutture prefabbricate in funzione della tipologia considerata, integrate con esempi
di danneggiamento,soprattutto relativi aisottosistemi e legati alla carenza di dettagli costruttivi. Saranno inoltre descritti e commentati, nell’ambito dell’approccio progettuale previsto dall’attuale Normativa, i requisiti e le caratteristiche minime che una struttura prefabbricata deve possedere per garantire un’opportuna risposta sismica.
La parte successiva della giornata è dedicata a tematiche specifiche di grande importanza, presentate in base ai risultati delle ricerche effettuate finora. In
ordine:
- il ruolo fondamentale che i collegamentisvolgono nei confronti della risposta sismica globale (evidenze sperimentali, indicazioni di progetto e verifica);
- valutazione della vulnerabilità di strutture progettate secondo i criteri dell’attuale Normativa;
- l’interazione fra i pannelli prefabbricati e la struttura (classificazione e prime valutazioni);
- il ruolo svolto dagli orizzontamenti sulla risposta globale (evidenze sperimentali e indicazioni di progetto e verifica).


La seconda giornata è dedicata a:
- fornire indicazioni sulla modellazione delle strutture prefabbricate;
- descrivere un caso pratico effettivamente realizzato, riguardante la ricostruzione di un edificio danneggiato dal sisma mediante una struttura prefabbricata mista c.a.-legno;
- descrivere il progetto di una struttura caso-studio, in particolare discutendo di argomenti non totalmente trattati in Normativa e fornendo indicazioni specifiche.

Per iscriversi e avere magiori informazioni SCARICA LA LOCANDINA o consulta il sito WWW.EUCENTRE.IT