In arrivo il cellulare che si ricarica in un minuto

08/04/2015 2036

In realtà la novità sta nella nuova batteria. un accumulatore di nuova generazione, realizzato in alluminio, e capace di ricaricarsi in brevissimo tempo.

Il problema del telefonino scarico è un problema di tutti. A chi non è capitato di rimanere senza carica proprio nel momento meno adatto?
I più avveduti hanno bypassato il problema acquistando batterie portatili ma ora è in arrivo dall’America una novità che rimpiazzerà sicuramente le batterie tradizionali comprese quelle al litio che vengono attualmente utilizzati per cellulari e pc portatili.

La scoperta è a firma dei ricercatori dell'Università di Stanford negli Stati Uniti che hanno ideato una batteria che si ricarica in un solo minuto.
Si tratta di una batteria di nuova generazione realizzata in alluminio e flessibile, una caratteristica che lo rende adatto anche per i dispositivi elettrici non rigidi come gli smartphone curvi.
Inoltre, oltre a ricaricarsi più rapidamente queste batterie avranno una durata maggiore e saranno più “verdi” e sicure di quelle in commercio. È stato infatti eliminato il rischio di combustione in caso di perforazione.

Secondo i dati dei ricercatori finora il prototipo ha sopportato 7.500 cicli di ricarica senza perdere potenza, a differenza delle batterie a ioni di litio che cominciano ad avere performance minori dalla centesima ricarica.
Tra i vari pregi non secondario sarà quello del prezzo che secondo i costi della materia prima dovrebbe portare a prezzi inferiori di quelle al litio.
Non rimane che augurarci che arrivino presto in commercio!