L'acustica nelle diverse fasi della progettazione urbanistico-edilizia

19/10/2013 696

 

DAI REGOLAMENTI LOCALI ALLE PROSPETTIVE EUROPEE

Abstract
Il tema dell’acustica è ormai parte di svariati momenti della progettazione urbanistica ed edilizia: dalle fasi della Pianificazione Urbanistica dove la zonizzazione acustica accompagna i nuovi PSC, alla progettazione delle aree di espansione sia residenziali, sia produttivo/terziarie, dalla progettazione edilizia ai recuperi dell’esistente, fino all’installazione e/o modifica di singole unità impiantistiche presso attività economiche in genere.
Il Seminario fornirà una panoramica sullo “stato dell’arte” partendo dalle normative nazionali, ai vari Regolamenti edilizi in cui vengono richiesti adempimenti minimi nelle diverse fasi di elaborazione del progetto e/o di controllo finale delle opere realizzate, fino a delineare le future linee europee sulla integrazione ed armonizzazione dei descrittori acustici.

Programma e relatori
ore 10.00
Introduzione
Prof. Giovanni Semprini, Presidente Assiabo

Interventi
Quadro normativo nazionale sulla applicazione dei dispositivi normativi in materia di acustica
Prof. Antonino Di Bella, coordinatore GAE- Associazione Italiana di Acustica

Il ruolo dell’acustica ambientale nei regolamenti locali in Emilia Romagna
Ing. Franca Conti-Tecnico acustico

Il ruolo dell’acustica edilizia nei regolamenti locali in Emilia Romagna e Marche
Prof. Luca Barbaresi-Università di Bologna
Ing. Enrico Manzi -Tecnico acustico

La revisione e l'armonizzazione delle norme europee sui requisiti acustici passivi degli edifici
Prof. Patrizio Fausti- Università di Ferrara

Interventi Tecnici

Tavola rotonda con interventi dei rappresentanti degi ordini provinciali

 

REGISTRATI ORA

 

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su