Progetto Adriatico: collegamento idroviario Trieste-Danubio nel futuro europeo di trasporto su acqua

12/12/2013 620

ATE, Associazione Tecnologi per l’Edilizia è lieta di offrire ai Soci e Simpatizzanti, come è ormai sua buona consuetudine, l’incontro di fine anno con una figura prestigiosa del mondo universitario e della ricerca. Quest’anno abbiamo l’onore di ospitare

IL PROF. ANTONIO MIGLIACCI

Professore Ordinario f.r di Progetto di strutture
Politecnico di Milano, la cui fama è nota a tutti essendo stati, almeno per quanto riguarda i laureati del Poli, suoi allievi.

Nato a Milano nel 1931 si laurea presso il Politecnico di Milano nel 1953 con 100/100 in Ingegneria Civile Trasporti, medaglia d’oro per il miglior laureato dell’anno.

Membro di numerose commissioni, nazionali ed internazionali, per quanto riguarda le strutture in c.a. e c.a.p., è stato progettista e collaudatore di numerose strutture di opere civili ed infrastrutture, in Italia ed all’estero, tra le quali si segnalano, negli ultimi anni, le partecipazioni come co-visore ai progetti della Chiesa di S. Pio a S. Giovanni Rotondo, del nuovo Teatro alla Scala di Milano, della Chiesa Dives in Misericordia a Roma e del progetto strutturale degli edifici del nuovo Quartiere MONTECITY a Milano (arch. Sir Norman Foster) e degli edifici SKY .

E’ stato incaricato dello studio, progettazione e d.d.l. dei provvedimenti d’urgenza per la salvaguardia dei muri spondali dei tre Navigli di Milano (Naviglio Grande, Pavese e Martesana). E’ stato nominato vincitore del Concorso Comune di Milano/ex Fiera (arch.tti Daniel Libeskind, Arata Isozaki, Zaha Hadid, Pier Paolo Maggiora), per l’ingegneria strutturale. Sua opera è il progetto pre-definitivo delle strutture dell’edificio di A.Isozaki.

Inoltre, è stato co-visore dei progetti strutturali degli edifici del comparto Garibaldi Repubblica nell’intervento Hines Sgr SpA a Porta Nuova, Milano e poi super-visore di tutte le collaudabilita?. Infine, per l’Italcementi group, è stato co-visore dei progetti strutturali per gli edifici dell’arch. Meier di New York: a Roma Chiesa Dives in Misericordia, a Bergamo Nuovi Laboratori Italcementi.

In ambito accademico, presso il Politecnico di Milano, ha tenuto la cattedra di Progetto di Strutture presso la I Facoltà d’Ingegneria del Politecnico e poi ha trasferito la cattedra presso la Facoltà di Architettura Bovisa per l’insegnamento di Progetto di Strutture nei Laboratori di Costruzioni II fino alla sua pensione nel 2006. Attualmente è Presidente della Scuola Master F.lli Pesenti del Politecnico di Milano e Presidente del Consorzio per le Costruzioni di Ingegneria Strutturale in Europa (CIS-E) avente la Sede presso il Politecnico di Milano.

Si segnalano poi in modo significativo le partecipazioni ad importanti Consigli e Commissioni di Enti Pubblici (Consiglio Superiore LL.PP., Unità Tecnica del Consiglio Regionale R.L. LL.PP., ACM di Milano) , nonchè l’attività svolta quale Consigliere o Vice-Direttore all’interno della Società MM Spa. Infine, la sua presenza fattiva in Associazioni culturali quali l’AICAP e il CTE.