Intesa tra VVF e Roma Tre per una diffusione della sicurezza sul lavoro e antincendio

07/07/2015 1936

 

Nella mattinata dello scorso 1 luglio, presso il Rettorato di Roma Tre, è stata firmata una convenzione quadro tra il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e l’Università con lo scopo di facilitare lo sviluppo e il mantenimento di forme di intesa e di cooperazione tra le due istituzioni sul piano scientifico e su quello didattico nell’ambito della sicurezza nei luoghi di lavoro e la prevenzione antincendio.
 
Con la convenzione, firmata dal Capo del Corpo ing. Gioacchino Giomi e dal Rettore prof. Mario Panizza, il Corpo Nazionale e l’Università si prefiggono, nell’ambito delle rispettive specificità e competenze, di avviare e sviluppare sinergie in materie di interesse comune e per la collettività quali: conferenze, convegni, studi di settore su problematiche di sicurezza antincendio, predisposizioni e attuazioni di progetti di formazione universitaria e post universitaria mirati alla divulgazione tra gli allievi della “cultura della prevenzione incendi e sicurezza sul lavoro”.
 
La collaborazione tende, altresì, ad agevolare le scelte professionali degli allievi e dei neolaureati mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro, sia da parte delle istituzioni pubbliche che da parte dei professionisti privati.