CARAVATE: marna per altri 15 anni in cambio del recupero ambientale

24/07/2015 5433


Accordo tra Colacem e la Comunità Montana Valli del Verbano per la salvaguardia del Monte Sangiano, su cui insiste l'area di escavazione della marna che alimenta l'impianto di Caravate.

In buona sostanza, Colacem potrà continuare a scavare marna per i prossimi quindici anni (cinque in meno a quanto promesso in un primo tempo da Regione Lombardia) in cambio di una serie di interventi di riqualificazione e mitigazione ambientale a tutela di flora e fauna. Si va dalla ricostutuzione del querceto alla protezione dei prati magri al ripristino forestale lungo i gradoni che si formano man mano che l'escavazione procede.
Il progetto, del valore di due milioni di euro, sarà completamente a carico dell'azienda di Gubbio e vedrà la stessa Comunità Montana avere la responsabilità della Direzioni Tecnica dei lavori.