Una nuova Norma x l'applicazione della EN 206 in ITALIA: fino al 5 agosto aperta inchiesta pubblica

25/07/2015 4351

Pur non avendo lo status di norma europea armonizzata, la EN 206 costituisce un riferimento primario per la standardizzazione del calcestruzzo nei paesi dell'Unione Europea e per l'impiego dei componenti del calcestruzzo coperti da marcatura CE. Ai fini di una sempre più efficace integrazione dell'Italia nel contesto del mercato europeo delle costruzioni è necessario che il settore del calcestruzzo italiano possa applicare questa norma in sede di produzione del materiale e di specificazione delle sue caratteristiche in fase di progettazione delle opere.

Queste le motivazioni che hanno indotto il GL “Calcestruzzo” della Commissione Cemento, malte, calcestruzzi e cemento armato a inviare all’inchiesta pubblica preliminare il progetto di norma nazionale U96000540 “Calcestruzzo - Specificazione, prestazione, produzione e conformità – Specificazioni complementari per l'applicazione della EN 206” che intende sostituire la UNI 11104 del 2004.

La EN 206 non contiene tutte le indicazioni necessarie per la specificazione, produzione e controllo di qualità del calcestruzzo. Per rendere applicativa la norma in Italia è necessario produrre la norma in oggetto che fornisce le indicazioni complementari per i punti per i quali tali specificazioni sono previste o permesse.

L’inchiesta pubblica preliminare sul progetto è in corso. C’è tempo sino al 5 agosto per inviare i propri commenti : 
LINK

FONTE UNI

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su