CeramicLand Tour fa tappa a Cersaie

06/08/2015 3526

Il primo itinerario turistico attraverso le eccellenze industriali e culturali del Distretto Ceramico situato fra le Province di Modena e Reggio Emilia

Cersaie
, la più grande manifestazione fieristica al mondo per la ceramica e l’arredobagno, ed Expo – l’appuntamento che vede la partecipazione di oltre 150 Padiglioni nazionale e tematici nell’area di Rho Pero, hanno un punto di contatto nel distretto della ceramica. Infatti, tra le iniziative organizzate in occasione di EXPO 2015 per la promozione del territorio del Distretto Ceramico di Sassuolo è nato il tour di CeramicLand, il primo progetto di turismo industriale legato alla produzione ceramica fra le province di Modena e Reggio Emilia. Il progetto promosso dai sette Comuni del Distretto (Casalgrande, Castellarano, Fiorano Modenese, Formigine, Maranello, Sassuolo e Scandiano), Confindustria Ceramica e realizzato con il contributo della Regione Emilia-Romagna, vede coinvolti e numerose aziende che hanno dato la propria disponibilità per mostrare ai visitatori quello che è il parco tecnologico e scientifico che sta dietro la produzione ceramica italiana.

I visitatori potranno infatti accedere ai laboratori e alle aziende per conoscere la genesi del prodotto in tutti i suoi aspetti, dalla produzione agli showroom e per scoprire in modo approfondito il piu? sofisticato prodotto ceramico del Made in Italy, riconosciuto e venduto in tutto il mondo per la sua bellezza e qualita?. Le aziende che hanno aderito al progetto sono Casalgrande Padana, Ceramiche Coem, Edimax Ceramiche, Florim, Marazzi Group, Laminam, Marca Corona 1741, Tecnografica, Stylgraph e System.

I tour di CeramicLand sono iniziati il 1° maggio e, con una cadenza di due a settimana, si concluderanno il 31 ottobre. I tour si svolgono il mercoledì e il venerdì pomeriggio con partenza alle ore 13:00 da Maranello e alle ore 13:30 dal Sassuolo Terminal situato in via Radici in Piano davanti alla Stazione per Reggio Emilia.

La combinazione fra cultura artistica ed industriale, genuinita? e propensione al buon vivere, luoghi storici e naturali porta ogni itinerario di CeramicLand a prevedere la visita guidata a due realtà industriali del territorio e si conclude con una tappa legata al benessere e alla cultura. Fra queste ultime, la scelta è caduta sulle eccellenze presenti nei Comuni aderenti: il Palazzo Ducale di Sassuolo, le Salse di Nirano, il Castello Museo di Spezzano, la Rocca dei Boiardo a Scandiano, il Casello Osteria Vecchia a Casalgrande, la Rocchetta di Castellarano, il Castello di Formigine e le Terme della Salvarola, a cui f riferimento un apposito “Club di Prodotto”. La durata di ogni tour è di circa 4 ore.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito internet www.ceramicland.it mentre le prenotazioni sono gestite dalle Agenzie Turistiche ModenaTur di Modena, SnackTravel di Castelfranco Emilia e Itinere di Reggio Emilia, partner ufficiali di CeramicLand Tour.