Ricostruire l’identità. Il contributo degli architettinella ricostruzione post_terremoto

27/03/2014 460

La Federazione Architetti dell’Emilia-Romagna, con il patrocinio del Consiglio Nazionale degli Architetti PPC, e il concorso degli Ordini degli Architetti PPC delle province emiliane ricomprese nell’area di quelle danneggiate dal sisma, Ferrara, Bologna, Reggio Emilia e in particolare Modena, in occasione del XXI Salone del Restauro di Ferrara del marzo 2014 lancia una prima edizione della rassegna di progetti realizzati o da realizzare nell’area del cratere sismico per il ripristino e la ricostruzione degli edifici e dei contesti danneggiati dal sisma del maggio 2012.

Obiettivo della rassegna è quello di far conoscere ed emergere il lavoro degli architetti e il loro contributo nella salvaguardia, nella conservazione, nel recupero e nella ricostruzione degli elementi che concorrono, nel loro insieme, a ricostruire l’identità di un territorio che gli eventi calamitosi hanno stravolto in pochi minuti, cancellando di colpo i luoghi della vita quotidiana, dalle abitazioni ai luoghi di lavoro, ed anche gli elementi identitari che hanno segnato il tempo e la storia delle nostre comunità.

L’invito è quindi rivolto agli architetti che, in ambito sia pubblico sia privato, vogliono condividere il loro lavoro e renderne partecipi colleghi, committenti ed enti.

 


Programma

IL CONTRIBUTO DEGLI ARCHITETTI NELLA RICOSTRUZIONE POST TERREMOTO

Saluti:

Paolo Marcelli, Coordinatore Federazione Architetti ER

Presentazione della rassegna RICOSTRUIRE L’IDENTITA’: I PROGETTI DEGLI ARCHITETTI :

Sandra Losi, vicepresidente Ordine Architetti PPC Modena

Paolo Marcelli, Coordinatore Federazione Architetti ER

 

interventi:

Il quadro delle pratiche di ricostruzione presentate

Arch. Alfiero Moretti, Direttore STCD regione E-R

PRESENTAZIONE DEI PROGETTI SELEZIONATI A CURA DEI PROGETTISTI:

 

Dibattito:

L’importanza della progettazione di qualità

Marcello Balzani moderatore;

Presidenti OAPPC: Arch. Pier Giorgio Giannelli OA/BO, Arch. Anna Allesina OA/MO, arch. Diego Farina OA/FE, arch. Walter Baricchi OA/RE

Tecnici comunali: Cristiano Bernardelli (Reggiolo); arch. Elisabetta Dotti (Concordia s/S); arch. Elena Melloni (Sant’Agostino);

PATROCINIO CNAPPC