3TI_LAB vince il LEAF AWARDS 2015

27/10/2015 3150

Il laboratorio di architettura di 3TI PROGETTI si aggiudica il prestigioso premio nella categoria Best Future Building of the Year

3TI_ LAB, il laboratorio di architettura di 3TI PROGETTI Spa, si è aggiudicata il primo premio LEAF Awards 2015 nella categoria Best Future Building of the Year per il progetto riguardante il Centro Civico di Villacidro.



Ogni anno dal 2001 la LEAF International (Leading European Architectural Forum), associazione che riunisce importanti architetti e designer di tutto il mondo attribuisce un premio al progetto che si è maggiormente distinto e ha raccolto i maggiori consensi in varie categorie. Ogni anno vengono giudicati oltre 200 progetti provenienti da ogni parte del mondo che vengono selezionati da una giuria di esperti e divisi in categorie.

Il progetto del Centro Civico di Villacidro è stato inserito nella categoria Best Future Building of the Year sponsorizzato da ABB/Busch-Jaeger, l'innovativo leader di mercato nel campo della tecnologia di installazione elettrica, è stato uno dei pochi progetti realizzati da gruppi italiani.



“Si tratta di un riconoscimento prestigioso - spiega Alfredo Ingletti Presidente di 3TI PROGETTI - perché ricevuto in un ambito internazionale di elevato prestigio al cospetto dei principali competitor dell’architettura mondiale. Essere riusciti a primeggiare con il nostro progetto su studi di architettura di levatura internazionale rappresenta per 3TI PROGETTI e per il suo dipartimento di architettura 3TI_LAB motivo di grande orgoglio e gratificazione e premia la qualità del lavoro realizzato ogni giorno dai professionisti della nostra società. In questo senso vorrei inviare uno speciale ringraziamento ad Antonello Stella, già Direttore di 3TI_LAB”.
3TI PROGETTI e 3TI_LAB hanno ricevuto il premio al fianco di altri importanti vincitori quali Steven Holl, Henning Larsen e Moshe Safdie (premio alla carriera).

“È stato un onore ricevere il LEAF Awards - ha aggiunto Paolo Rossi, Design Director del Dipartimento di Architettura 3TI - rappresentando l’Italia di fronte a una platea internazionale altamente qualificata ottenendo un tale riconoscimento che ha inteso premiare il pensiero e l’approccio innovativo della nostra progettazione”.

A rafforzare il prestigio del premio ricevuto è sufficiente menzionare i precedenti vincitori per la stessa categoria: MZ Architects lo scorso anno; Aedas nel 2013; Yasuhiro Yamashita, Ben, Mizukami Kenji Matsuno/TeMaLi Architetto Skidmore Owings Merrill nel 2012.
Il progetto del Centro Civico di Villacidro si colloca in un’area che costituisce, per la città e i suoi abitanti, un importante punto di riferimento urbano, per la sua storia e le sue caratteristiche morfologiche e naturalistiche. Il nuovo Centro, importante futuro polo di aggregazione per la città, reinterpreta gli aspetti maggiormente caratterizzanti il paesaggio urbano e naturale circostante, trasformandoli in architettura. All’interno dello storico giardino del Palazzo Vescovile, il nuovo edificio del Centro Civico si dispone nella parte più alta dell’area, per minimizzare il consumo di suolo e mantenere quanto più possibile inalterate la morfologia e l’uso dei terrazzamenti che caratterizzano il giardino stesso. Il complesso, adeguandosi alla morfologia del terreno e ricercando un adeguato inserimento nel contesto urbano e in quello naturale, si apre alla città e diviene parco urbano, teatro, forum cittadino, arena, ma anche atelier, laboratorio, spazio espositivo a servizio della comunità e aperto ai visitatori. Un edificio in stretta relazione con l’abitato, con gli ambienti e le attività del Palazzo Vescovile e delle ex Carceri, queste ultime oggetto di restauro e rifunzionalizzate come spazi didattici ed espositivi.


CHI È 3TI PROGETTI
3TI PROGETTI è una società di ingegneria employee owned che, da oltre 17 anni, offre servizi di consulenza nella pianificazione, progettazione e project & construction management di infrastrutture per il trasporto (ferrovie, aeroporti, porti e strade), risorse idriche ed edilizia.
In tale arco di tempo 3TI PROGETTI è cresciuta sia in termini di numeri (fatturato quadruplicato negli ultimi quattro anni che ha raggiunto i 23 milioni di euro) sia in termini di staff (oltre 250 persone), oggi composto da professionisti qualificati con notevole esperienza, capacità commerciali e progettuali.
3TI PROGETTI, nel tempo, ha allargato le proprie competenze e portato la propria capacità progettuale in molti paesi del mondo (oltre 30) costituendo nuove società e aprendo sedi operative e di rappresentanza in Italia e nel mondo.
Attualmente la 3TI PROGETTI può contare su oltre mille clienti ed è impegnata nella realizzazione di importanti progetti in Italia e all’estero: dall’ Autostrada Pedemontana Lombarda, un'opera strategica di interesse nazionale, all’aeroporto Internazionale di Muscat; dal nodo ferroviario di Torino, con il quadruplicamento delle linee e la stazione AV di Porta Susa, alle metro di Riad, in Arabia Saudita, e di Istanbul, in Turchia.