Gara d'appalto per l'adeguamento sismico dell'ospedale di Vittorio Veneto

28/10/2015 3435

Indetta la gara d’appalto per la progettazione esecutiva e la realizzazione dei lavori di adeguamento sismico dell’ospedale di Vittorio Veneto: l’investimento complessivo sarà di 5.400.000 euro.

L’intervento interesserà tutti i nove piani dei due “corpi alti” dell’ospedale di Costa.

Per adeguare il nosocomio (risalente agli anni ’70) alle attuali norme in materia di sicurezza sismica, saranno demolite e rifatte in calcestruzzo armato alcune scale e strutture, sia interne che esterne e saranno inserite, in tutti e nove i piani, pareti aggiuntive “sismoresistenti”, sempre in calcestruzzo armato.

La Società Iconia Ingegneria civile del professor Renato Vitaliani, che ha redatto lo studio di fattibilità dell’intervento di adeguamento sismico, ha inoltre previsto una serie di interventi che serviranno per collegare le nuove strutture ai corpi esistenti.

Sia le demolizioni che i rifacimenti saranno effettuati prevalentemente dall’esterno, per limitare il più possibile le interferenze con la funzionalità ospedaliera, in modo che l’attività, nei reparti, possa continuare. L’intervento, data la complessità, sarà realizzato per stralci, sempre per limitare i disagi all’attività ospedaliera. La ditta che si aggiudicherà l’appalto avrà a disposizione 26 mesi per completare le opere previste.

Nello specifico, all'ospedale di Vittorio Veneto, oltre all’intervento di adeguamento sismico, sono in corso i lavori di riqualificazione della piastra ambulatoriale, dei locali esequiali e l’adeguamento del polo tecnologico. L’investimento complessivo ammonta a 9.765.000 euro.


ICONIA Ingegneria Civile, pur essendo nata solo nel 2000, pone le proprie basi sull' esperienza maturata dai soci che la compongono, essendo gli stessi, tecnici qualificati con esperienze di restauro e recupero di opere pubbliche e private anche di importanza storica e monumentale, nonche´ aventi consolidata esperienza in direzione lavori di opere complesse. La societa` consta di un gruppo di 23 persone, tra soci, dipendenti, collaboratori a progetto e consulenti. Fanno parte dello studio figure professionali complementari per formazione e per lavori, coadiuvate da collaboratori di esperienza pluriennale nei diversi settori.

Negli anni, lo studio si e´ avvalso dell'esperienza e della collaborazione del Prof. Ing. Renato Vitaliani, figura del settore di fama mondiale.
L' ing. Renato Vitaliani affianca all' attività professionale nella progettazione di strutture complesse e di risanamento e consolidamento di strutture esistenti, un' intensa attivita´ teorica e di ricerca, sia in ambito accademico, sia in organismi nazionali ed internazionali. La propria attività scientifica è documentata da 5 monografie, e dalle 134 memorie, di cui 28 sono pubblicate su riviste o capitoli di libri internazionali,nelle quali sono riportate le basi fondamentali e le trattazioni dettagliate di alcune ricerche scientifiche svolte nel corso degli anni.