EVENTO: lo SVILUPPO del BIM in ITALIA - per una NUOVA POLITICA INDUSTRIALE di SETTORE

17/11/2015 5906

Il 24 novembre l’Associazione Italiana del BIM lancia la Road Map per la Digitalizzazione del Settore delle Costruzioni.

Un evento di grande rilevanza per il settore delle costruzioni, sopratutto se si considera il ritardo che l’Italia sta maturando nei confronti degli altri Paesi, e non solo quelli più industrializzati.
”Building SMART Italia avanza la proposta che il Governo Italiano assuma il coordinamento del processo di digitalizzazione del settore edilizio, dando continuità ad acquisizioni già maturate con una ampia partecipazione deli soggetti attivi”. E’ quanto afferma il prof. Stefano Della Torre, Presidente building - SMART Italia, che aggiunge “Come è avvenuto in altri Paesi, si immagina una Commissione operante attraverso gruppi di lavoro sui diversi temi, analogamente ai gruppi che si stanno formando all'interno di Building SMART Italia, che si candida a fare la sua parte nel coinvolgimento ella filiera e nel consolidamento dei rapporti internazionali"

La partecipazione all’evento è gratuita per i soci di Building SMART Italia e per chi è iscritto all’evento CRESME di presentazione del XXIII RAPPORTO CONGIUNTURALE PREVISIONALE sulle COSTRUZIONI, che si svolge la mattina stessa al Politecnico.



LO SVILUPPO DEL BIM IN ITALIA:
PER UNA NUOVA POLITICA INDUSTRIALE DI SETTORE
Milano 24 Novembre 2015 - ore 14.30
Politecnico di Milano - Aula Rogers - via Ampere 2

Programma
14.30 Saluto istituzionale
Donatella Sciuto, Prorettrice Politecnico di Milano

Proposta di una Road Map per la Digitalizzazione del Settore delle Costruzioni
Stefano Della Torre, Presidente building - SMART Italia, Politecnico di Milano

BIM e filiera delle costruzioni in Italia: le basi su cui agire
Lorenzo Bellicini, Consigliere building - SMART Italia, CRESME

BIM: le strategie di implementazione negli altri paesi europei
Angelo Ciribini, Consigliere building - SMART Italia, Università di Brescia

BIM per la progettazione architettonica, strutturale e impiantistica
Luca Ferrari, Vice-Presidente building - SMART Italia, Harpaceas

BIM come strumento di lavoro nel mondo
Luigi Cesca, Consigliere building - SMART Italia, Cimolai

BIM per le industrie della filiera
Marco Perazzi, Consigliere building - SMART Italia, Unicmi

BIM e progettazione di infrastrutture
Federico Sablone, Consigliere building - SMART Italia, Italfer

BIM e Facility management
Roberto Cigolini, Delegato del Rettore del Politecnico di Milano per buildingSMART Italia

16.30 Tavola rotonda
Pietro Baratono (Provveditore OO.PP. per la Lombardia e l'Emilia Romagna)
Giovanni Cardinale (Consigliere CNI)
Guido Castelli (Presidente Ifel Anci)
Claudio De Albertis (Presidente ANCE)
Leopoldo Freyrie (Presidente CNAPPC)
Modera: Andrea Dari, giornalista
Situazione del mercato, strategie di sviluppo, criticità, vantaggi per il settore delle costruzioni
Politecnico di Milano - Aula Rogers - 24 novembre - ore 14,30-17,30

PROGRAMMA

14,30

  • Building Smart Italia: Proposta di una Road Map per la digitalizzazione del Settore delle Costruzioni: Stefano della Torre, Politecnico di Milano
  • BIM e filiera delle costruzioni in Italia: le basi su cui agire: Lorenzo Bellicini, CRESME
  • BIM: le strategie di implementazione negli altri paesi europei: Angelo Ciribini, Università di Brescia
  • BIM per la progettazione architettonica, strutturale e impiantistica: Luca Ferrari, Harpaceas
  • BIM come strumento di lavoro nel mondo: Luigi Cesca, Cimolai
  • BIM per le industrie della filiera: Marco Perazzi, Unicmi
  • BIM e progettazione di infrastrutture: Federico Sablone, Italfer
  • BIM e Facility management: Roberto Cigolini, Politecnico di Milano

Tavola rotonda:

  • Manuela Grecchi (Prorettore al Politecnico), Claudio De Albertis (Presidente Ance), Guido Castelli (Presidente Ifel Anci), Pietro Baratono (Provveditore OO.PP. per la Lombardia e l'Emilia Romagna), Leopoldo Freyrie (Presidente CNAPPC), Giovanni Cardinale (Consigliere CNI)

Per iscriversi: LINK