Contabilizzazione del calore: semplificazioni in Lombardia

La Giunta Regionale lombarda ha approvato la delibera ”Introduzione di misure di semplificazione in materia di impianti termici”.

Due le principali novità introdotte:
- invio di dichiarazione in formato elettronico agli enti preposti alla verifica degli impianti termici;
- cessato obbligo di presentazione preventiva di un progetto
.

"L'atto di Giunta ha come obiettivo l'introduzione di due importanti misure di semplificazione: una rivolta alla semplificazione della disciplina degli impianti termici, l'altra riguardante l'attività di installazione dei dispositivi della contabilizzazione del calore", spiega l'assessore regionale all'Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile Claudia Maria Terzi. "Il fine - aggiunge l'assessore - è quello di rendere più semplice l'attività degli operatori e di conseguenza meno onerose le prestazioni per i cittadini"

Sono destinatari diretti tutti coloro che sono interessati all'installazione, alla modifica, alla manutenzione e all'ispezione degli stessi impianti e le autorità competenti per le relative attività di controllo/ispezione, sull'intero territorio regionale.