Nel 2016 ecobonus 65% anche per la domotica!

La Legge di Stabilità ha prolungato fino al 31 dicembre 2016 la detrazione fiscale del 65% per gli interventi di efficientamento energetico degli edifici.
In seguito ad alcuni emendamenti al testo della legge, l’ecobonus del 65% sarà esteso anche alla domotica.
La domotica comprende un insieme di interventi per automatizzare gli impianti per migliorare la qualità della vita, con una gestione ottimizzata dell’energia: costituisce quindi un elemento di messa in efficienza degli edifici che può eliminare gli sprechi.

In particolare, l’ecobonus sarà esteso a spese sostenute per l’acquisto, l’installazione e la messa in opera di “dispositivi multimediali per il controllo da remoto degli impianti di riscaldamento, produzione di acqua calda e climatizzazione nelle unità abitative”.

E’ stata anche prevista la possibilità da parte dei condomini che accedono agli incentivi di cederli alle imprese che eseguiranno i lavori, per permettere loro di praticare uno sconto sul prezzo finale.

Anche per quanto riguarda i sistemi di videosorveglianza, sarà riconosciuto un credito di imposta per le persone fisiche che, al di fuori della loro attività di lavoro autonomo, installano sistemi di videosorveglianza digitale o di allarme.