Sisma ed elementi non strutturali

24/10/2014 1263

Evento organizzato da

       

Mediapartner

   

Obiettivi del convegno
Gli Elementi Strutturali Secondari e gli Elementi Non Strutturali hanno in passato avuto un ruolo marginale nella progettazione sismica degli edifici e delle infrastrutture, tuttavia costituiscono una percentuale del valore dell’opera spesso di gran lunga superiore a quella delle strutture.
I casi di danni verificatisi nei sismi dell’Aquila (2009) e dell’Emilia (2012) hanno sottolineato la necessità di estrema attenzione verso questi elementi della costruzione. Il tema si presenta sia nella progettazione diedifici di nuova costruzione che nella vulnerabilità di edifici esistenti. Le Norme italiane trattano poco il tema, mentre numerose normative internazionali stanno facendo chiarezza sull’approccio alla progettazione sismica di tali sistemi sebbene non accada spesso che i prodotti presentino adeguate qualificazioni alle azioni sismiche. Il Convegno, organizzato dall’Associazione Ingegneria Sismica Italiana, intende presentare il tema in una prospettiva applicativa, mostrando punti di vista di esperti operanti nel campo accademico e in quello professionale.

A chi è rivolto il convegno
Gli interessati al Convegno sono i progettisti strutturali ed impiantistici che operano con: impianti elettrici, termici, antincendio e di condizionamento, strutture prefabbricate, strutture ospedaliere, impianti industriali, impianti del settore Oil & Gas e dell’energia in genere, partizioni verticali, facciate vetrate, controsoffitti e pavimenti galleggianti, arredi pesanti, scaffalature, giunti di dilatazione. Il Convegno risulterà utile anche ad ogni tecnico responsabile della progettazione di edifici costituenti luoghi di lavoro o aperti al pubblico anche suscettibili di affollamento.
 

CREDITI FORMATIVI PROFESSIONALI
In fase di accreditamento professionale per Ingegneri

PROGRAMMA
14:00 Saluti di benvenuto
Prof. Marco Savoia, Direttore Scientifico SAIE
Ing. Luca Ferrari, Presidente ISI Associazione Ingegneria Sismica Italiana

14:15 Presentazione del Convegno
Ingg. Paolo Segala e Davide Torsani, Consiglieri ISI

14:30 Progetto di elementi non strutturali soggetti ad azioni sismiche
Prof. Gian Michele Calvi, Professore Ordinario IUSS Pavia

15:00 Scaffalature e sistemi di stoccaggio in edifici destinati ad attività industriali e logistiche. Approccio nelle Linee Guida del Consiglio Sup. LL.PP. e nella revisione delle norme Tecniche sulle Costruzioni
Prof. Walter Salvatore, Professore Ordinario di Tecnica delle Costruzioni, Università di Pisa

15:30 Elementi non strutturali in Edifici destinati a Grande Distribuzione Organizzata, Mall ed Ipermercati in zona sismica e modellazione di tamponamenti
Prof. Roberto Scotta, PhD, Docente presso l’Università di Padova

16:00 La progettazione strutturale in zona sismica di facciate vetrate. Esperienze applicative di un progettista
Ing. Domenico Positello, ICO Engineering, Conegliano Veneto (TV)

16:30 La vulnerabilità sismica degli impianti tecnici. Aspetti progettuali e realizzativi
Ing. Giorgio Bo, Prodim, Torino

17:00 Indirizzi e criteri per la riduzione della vulnerabilità sismica degli impianti antincendio
Prof. Stefano Grimaz, Direttore SPRINT-Laboratorio sicurezza e protezione intersettoriale, Università degli Studi di Udine

17:30 Sessione di domande e risposte. Conclusioni
 

PER LE MODALITA' DI ISCRIZIONE SCARICA LA LOCANDINA DEL CONVEGNO