Convegno SISTEMA EDIFICIO - EDIFICI A SISTEMA

30/09/2014 900

La riqualificazione del patrimonio edilizio come volano per la ripresa

L'attuale congiuntura finanziaria riconosce nella riqualificazione del patrimonio edilizio esistente un efficace volano per il rilancio della crescita del sistema paese. La contrazione del mercato immobiliare ha generato una significativa quantità di patrimonio invenduto, incapace di essere assorbito, in attesa di adeguate politiche di valorizzazione. Nel migliore dei casi si rilevano risposte parziali, dipendenti dalla lungimiranza dei singoli, al di fuori di alcuna azione sistemica e condivisa a livello territoriale. Una delle principali sfide odierne nel settore delle costruzioni è rappresentato dall’innovazione dei processi e dei sistemi costruttivi per la riqualificazione e riconversione di uno stock immobiliare caratterizzato da livelli di efficienza energetica, sicurezza sismica, inclusività e comfort abitativo inadeguati alle attuali esigenze.

L’involucro edilizio, connesso al sistema strutturale ed impiantistico, rappresenta spesso il punto di maggior debolezza in cui è necessario intervenire coniugando risposte prestazionali efficienti di acustica, isolamento termico, economicità e LCA (Life Cycle Assessment) non perdendo i significati ed i valori formali della qualità architettonica e della tradizione costruttiva.
Perseguendo la priorità della rigenerazione urbana sostenibile e della riduzione dell'impatto ambientale unitamente alla qualità architettonica, il progetto strategico di Aster Smart Swap Building si pone l'obiettivo di operare sul patrimonio residenziale urbano esistente e invenduto.

SCARICA LA LOCANDINA CON IL PROGRAMMA E IL MODULO DI ISCRIZIONE

Si prega di inviare la scheda di partecipazione entro venerdì 26 Settembre 2014 alla segreteria organizzativa: eventimkt@unimark4.it - fax 059356096

INGENIO è MEDIA PARTNER DELL'EVENTO

SI SEGNALA CHE

  • AI GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI ISCRITTI AI RISPETTIVI ALBI CHE PARTECIPERANNO ALLA GIORNATA DI AGGIORNAMENTO TECNICO, VERRANNO RICONOSCIUTI N°4 CREDITI FORMATIVI
  • AI SENSI DEL REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE CONTINUA, SONO STATI RICHIESTI AL CNAPPC PER I PARTECIPANTI ISCRITTI ALL’ALBO DEGLI ORDINI DEGLI ARCHITETTI P. P. e C4+4 CREDITI FORMATIVI