Dalla Città-Museo al Virtual Museum

Per il secondo anno consecutivo, la UID (Unione Italiana Disegno), partendo dall’esperienze prodotte dalla comunità scientifica italiana nel settore della rappresentazione e del rilevamento architettonico, archeologico, urbano ed ambientale, presenta al Salone Restauro | Musei 2016 alcuni casi studio in cui la tematica museale diviene centrale per lo sviluppo di innovative applicazioni di ricerca e di realizzazioni operative: dal museo a scala di città storica fino al rapporto con gli aspetti della documentazione digitale per la valorizzazione, la formazione, la divulgazione e la comunicazione del patrimonio culturale.

Dopo la presenza alla XXII° edizione del Salone del Restauro 2015, durante la quale la UID ha preserntato cento esperienze nazionali e cento internazionali di rilevamento in tutte le sue declinazioni –dal rilievo architettonico e archeologico fino al rilievo urbano, ambientale– nell’ambito dell’evento Italian Survey & International Experience National & international portfolio, quest’anno l’associazione scientifica si confronta sul tema della musealizzazione del patrimonio.
Attraverso il confronto tra docenti e ricercatori nelle discipline del Disegno dell’architettura, vengono approfondite diverse tematiche legate al museo e alla documentazine digitale dei beni culturali, dal caso studio di Matera come laboratorio urbano di ricerca, al caso di Palermo città-museo, attraverso un approfondimento dell’itinerario arabo-normanno, fino alla riflessione sul museo al tempo del virtuale. Uno spazio mostra e un convegno costituiranno gli appuntamenti in cui le discipline del rilievo e della rappresentazione si confrontano sull’ampio tema della comunicazione, fruizione, valorizzazione, conservazione dei luoghi storici, indagando le opportunità offerte dalle nuove tecnologie integrate.

L’appuntamento di Ferrara sarà l’occasione per promuovere il 38° Convegno internazionale dei Docenti delle Discipline della Rappresentazione – XIII Convegno della Unione Italiana del Disegno che si svolgerà a Firenze dal 15 al 17 settembre 2016 sul tema “Le ragioni del disegno. Pensiero, Forma e Modello nella Gestione della Complessità”.

Spazio Mostra – Padiglione 2 – dal 6 all’8 aprile 2016, Ferrara Fiere

DALLA CITTA'-MUSEO AL VIRTUAL MUSEUM
Coordinamento scientifico:
UID, Unione Italiana Disegno – DIAPReM, Dipartimento di Architettura, Università degli Studi di Ferrara – TekneHub, Tecnopolo dell’Università di Ferrara, Piattaforma Costruzioni, Rete Alta Tecnologia E-R

Convegno

Dalla Città-Museo al Virtual Museum
Mercoledì 6 aprile
15,00 – 18,00 Sala Ermitage, Pad. 5

Coordinamento scientifIco:
DIAPReM/TekneHub, Dipartimento di Architettura, Università di Ferrara:
Marcello Balzani, Direttore DIAPReM, Dipartimento di Architettura, Università di Ferrara
Manuela Incerti, Dipartimento di Architettura, Università di Ferrara

Introduce:
Vito Cardone, Università di Salerno, Presidente della UID

Intervengono del Comitato Tecnico Scientifico UID

Paolo Belardi, Università di Perugia
Michelangelo in Cina. “Che artista sarebbe stato Bernini se avesse avuto a disposizione Photoshop!”

Carlo Bianchini, Università “La Sapienza” di Roma
Il Museo al tempo del virtuale

Antonio Conte, Università della Basilicata
La città scavata. Matera come grande laboratorio urbano di ricerca e creatività

Andrea Giordano, Università di Padova
“Visualizing Cities: la comunicazione della conoscenza per la conservazione e l’innovazione dei luoghi storici”

Francesco Maggio, Università di Palermo
Palermo città-museo. L’itinerario arabo-normanno

Alberto Sdegno, Università di Trieste
Dalla ricerca alla divulgazione dei beni culturali in ambito museale: un modello interattivo di una tela di Paolo Veronese+

SCARICA  INVITO

www.ingenio-web.it/immagini/CKEditor/10_Inviti_Restauro_2016_Convegno-UID.PDF

www.ingenio-web.it/immagini/CKEditor/3_Inviti_Restauro_2016_Mostra-UID.PDF

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su