Arriva "Soil monitor" per monitorare il consumo di suolo

Nasce "Soil monitor", un'innovativa piattaforma per monitorare il consumo di suolo. La piattaforma è sviluppata dal centro di ricerca Crisp (formato dall'Università di Napoli Federico II e dal Cnr), con la collaborazione di Ispra, di Geosolutions e dell'Istituto Nazionale di Urbanistica.

La piattaforma è accessibile a questo link.Permette di selezionare porzioni di un dato territorio e trarre informazioni importanti in merito alla sua storia, a come è stato utilizzato nel tempo ed alle caratteristiche che esso ha assunto nel tempo. Questi dati sono fondamentali per prevedere come organizzare il lavoro sul suolo in futuro. La gestione dei suoli diviene quindi più semplice ed accessibile, garantendo un enorme aiuto agli Enti locali. 

Segui anche il blog dell'autrice e la pagina fb (VIVATTIV@)