CONVEGNO - Pianificare nelle zone sismiche: dalla prevenzione alla ricostruzione

17/10/2016 916

Non dobbiamo mai dimenticare che le scelte di pianificazione hanno ripercussioni determinanti sulla sicurezza del territorio. Ciò vale massimamente per le zone sismiche, estesissime nel nostro Paese. La vulnerabilità dei sistemi urbani, da tempo oggetto di (pochi) studi, è un elemento complementare determinante rispetto alla vulnerabilità dei manufatti.
Di più: ogni intervento di ricostruzione e ogni scelta di assetto territoriale, vanno visti come un intervento di prevenzione del futuro, probabile, evento.
Il contributo che gli ingegneri danno a questa disciplina è di grande importanza e si auspica sia sempre più riconosciuto indispensabile da parte del decisore politico. 

SCARICA LA LOCANDINA CON IL PROGRAMMA

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su