Comune L'AQUILA mette a disposizione 250 alloggi presso il progetto CASE dell'Aquila

30/08/2016 1385

Il Comune dell'Aquila tramite il Centro Operativo (COC) aperto alle 4 di questa mattina ha messo a disposizione di cittadini che hanno dovuto abbandonare la propria abitazione nei luoghi colpiti dal sisma di questa notte 250 alloggi del progetto CASE realizzato dopo il sisma del 2009.

 Per richiedere un alloggio è necessario contattare il COC dell'Aquila ai numeri 0862645604 e 3383554426.

Il Comune informa che è aperto e illuminato lo stadio comunale Tommaso Fattori, così come sono operative le aree di accoglienza di Murata Gigotti, Coppito (presidiata dalla protezione civile della Pro Loco di Coppito) e di piazza d’Armi (presidiata dalla Misericordia). Assistite anche alcune aree di attesa (tra parentesi, il gruppo dei volontari di protezione civile responsabile del presidio), previste dal Piano comunale di emergenza: Assergi (L’Aquila 2009), Via Strinella (le associazioni nazionali alpini “Vaccarelli” e “Iacobucci”, Tempera e Pianola (Prociv Tempera), San Bernardino (Nuova Acropoli), Santa Maria di Farfa (Aquile bianche), Piazza Duomo (Prociv Tempera), Pettino (Gran Sasso soccorso), Torretta (Croce Bianca).

Mezzi e tecnici comunali sono pronti per eventuali emergenze.

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su