UNIVERSITÀ DI PISA: in partenza un MASTER di II LIVELLO sul BIM MANAGER

28/09/2016 2098
Iscrizioni aperte fino al 14 ottobre
 
Il percorso formativo è indirizzato nel comparto delle Architettura, Ingegneria e Costruzioni (AEC) alla formazione di professionisti in grado di lavorare secondo le innovative metodologie di Building Information Modeling (BIM). L’improvvisa necessità di queste nuove figure professionali e la loro urgenza per la filiera delle costruzioni è divenuta una priorità strategica per il nostro Paese in seguito alle direttive emanate dal Parlamento Europeo in materia di appalti pubblici (European Union Public Procurement Directive, EUPPD) che prevede l’utilizzo e l’adozione del BIM anche nella filiera italiana delle Costruzioni.
Gli sbocchi occupazionali sono previsti presso Studi Professionali, Imprese di costruzione, Aziende di prodotti componenti e tecnologie, Istituzioni, Enti appaltanti, Amministrazioni Pubbliche. Il periodo di tirocinio individuale del Master sarà svolto da ogni iscritto in uno di questi ambiti a sua scelta.
 
Per informazioni dettagliate visitare il sito www.unibim.it
 
SEDE
UNIVERSITÀ DI PISA - DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'ENERGIA DEI SISTEMI DEL TERRITORIO E DELLE COSTRUZIONI (DESTeC)
 
CREDITI 60 (Percentuale minima di frequenza alle lezioni 70%)
 
PERIODO DI DURATA
dal 27-Ottobre 2016 al 12-Ottobre 2017 (è prevista la pausa estiva)
 
LEZIONI
1 Giorno alla settimana (8 ore: 4 la mattina + 4 il pomeriggio)
(presumibilmente il giovedì ma potrà essere modificato in relazione alle esigenze degli iscritti.)
 
ISCRIZIONI
Presentazione delle domande: apertura 06/07/2016 chiusura 14/10/2016
 
PER INFORMAZIONI Prof. PAOLO FIAMMA
Telefono: 0502217700; Email: paolo.fiamma@ing.unipi.it; Cellulare: 3473618793; Fax: 0502217730
 
SEGRETERIA Dott. ALESSANDRA BACCI
Dipartimento Ingegneria dell'Energia dei Sistemi del Territorio e delle Costruzioni D.E.S.T.e C. - Largo L. Lazzarino.
Telefono: 0502217040; Email: alessandra.bacci@unipi.it;
PEC: destec@pec.unipi.it; Fax: 0502217333
 
CARATTERISTICHE DI SVOLGIMENTO
E’ previsto un credito formativo per ogni otto ore (lezioni frontali, esercitazioni in laboratorio, tirocinio e visite fuori sede sono considerati equivalenti per un risultato completo e integrato).
 
Il corpo docente selezionato per rappresentare un ampio e approfondito panorama di conoscenze e professionalità permette di offrire capacità formativa, pratica lavorativa e ricerca scientifica, fornendo agli iscritti differenti esperienze e sensibilità, così da rappresentare le varie specificità della filiera delle costruzioni.
 
La formula di concentrare in un unico giorno a settimana le ore di lezione è stata individuata per rispondere a diverse necessità:
- impattare in modo ridotto sui ritmi di lavoro dei professionisti
- permettere ai dipendenti degli enti pubblici di partecipare
- utilizzare i vantaggi della dinamica formativa full immersion
- avere un tempo adeguato per lo sviluppo delle esercitazioni che richiedono continuità
 
Il percorso è articolato in tre fasi:
- imparare realmente l’utilizzo di alcuni software BIM (Allplan, Revit, Archicad)
- acquisire la conoscenza per utilizzare software e metodologia in tutta la filiera del settore
- applicare nella realtà del lavoro quanto imparato durante il periodo di tirocinio.
 
Sono previsti differenti modi di acquisizione dei contenuti:
- lezioni frontali per l’acquisizione della metodologia;
- esercitazioni guidate per imparare individualmente l’utilizzo dei software;
- seminari per lo studio di applicazioni reali a manufatti in Italia e all’estero;
- laboratori guidati per lo sviluppo individuale di progetti sia di nuova costruzione sia di recupero;
- incontri e visite guidate con soggetti che utilizzano la metodologia BIM;
 
Durante l’intero periodo di svolgimento del Master ogni iscritto potrà usufruire gratuitamente delle licenze dei software BIM insegnati da installare anche sul proprio portatile. In questo modo avrà la possibilità fondamentale di esercitarsi personalmente - in modo continuo e graduale - nell’utilizzo dei software stessi usufruendone, inoltre, nel tirocinio applicativo.
 
Il Master si rivolge così a quanti vogliono imparare, in modo progressivo ed efficace, la nuova metodologia BIM, acquisendone capacità di utilizzo reale e applicazioni congruenti per i diversi ambiti di lavoro nella filiera del settore. Oltre alla fase di acquisizione delle necessarie conoscenze comuni, infatti, sono sviluppati anche dei percorsi specifici, a scelta degli iscritti, finalizzati all’utilizzo del BIM per Professionisti, Aziende, Imprese Enti e Amministrazioni.
 
La presenza di docenti allo stato dell’arte internazionale del settore delle nuove tecnologie digitali permette di offrire agli iscritti anche le più attuali conoscenze di rilevamento con scanner 3D, utilizzo di droni, realtà virtuale immersiva, realtà aumentata, stampanti tridimensionali e digital fabrication.
Il Master si propone come luogo d’incontro fra domanda e offerta per l’utilizzo della nuova metodologia BIM e la digitalizzazione di tutta la filiera. Da un lato, formando professionisti capaci di rispondere alle nuove esigenze del mercato, dall’altro ponendosi come centro in grado di rispondere alla richiesta di nuove figure professionali ed anche alle esigenze di consulenza per il territorio.
 
Il Master è articolato in quattro moduli consequenziali prima del periodo di tirocinio.

SCARICA LA BROCHURE