Metodi di prova dei cementi: pubblicata in lingua italiana la UNI EN 196-10

29/09/2016 2987

La norma europea UNI EN 196-10, pubblicata in lingua inglese lo scorso mese di giugno, si occupa della determinazione del contenuto di cromo (VI) idrosolubile nel cemento.
La norma specifica il metodo per la determinazione del contenuto di cromo (VI) idrosolubile nel cemento. Il metodo di riferimento descritto consiste in due fasi, una procedura di estrazione e un'analisi dell'estratto filtrato.
La norma UNI EN 196-10:2016 “Metodi di prova dei cementi - Parte 10: Determinazione del contenuto di cromo (VI) idrosolubile nel cemento”, disponibile sia in formato elettronico che in formato cartaceo, sarà scontata del 15% ai soci UNI effettivi.
FONTE: UNI