Tekla Structures: presentate al SAIE tutte le novità della versione 2016

Si è chiusa solo da qualche settimana la 52 edizione del SAIE, il Salone internazionale dell’edilizia e delle costruzioni e appuntamento per tanti professionisti tecnici alla ricerca di prodotti e soluzioni sempre più rispondenti alle nuove esigenze.

Per conoscere le novità e i prodotti portati al SAIE 2016 da HARPACEAS, INGENIO ha intervistato Fabrizio Ferraris, Direttore Marketing e Commerciale Harpaceas.

Al centro dell'attenzione Tekla Structures, il software BIM per la progettazione strutturale in acciaio e in cemento armato. Numerose le novità della versione 2016 presentata al SAIE. La più importante, e sicuramente la più visibile: la nuova interfaccia utente, un'interfaccia molto più moderna e intuitiva anche per i nuovi utenti. Molto più semplice anche la modellazione e più efficiente la produzione di disegni.

Con Tekla Structures 2016, inoltre la collaborazione OPEN BIM è diventata ancora più facile e più affidabile. Attraverso le sue funzionalità avanzate di gestione dei file IFC (Industry Foundation Classes) è oggi possibile visualizzare le modifiche apportate al file di riferimento IFC in altre fasi del progetto.

GUARDA LA VIDEO INTERVISTA