Fatturazione consumi riscaldamento e raffrescamento: provvedimento AEEGSI

08/11/2016 1866

La delibera sulla contabilizzazione del calore è relativa alla ripartizione delle spese e include sia gli edifici allacciati a reti di teleriscaldamento, che quelli serviti da altri sistemi centralizzati

Un procedimento che definisce perfettamente i costi connessi alla suddivisione delle spese di riscaldamento e raffrescamento (contabilizzazione del calore) nei condomini. 
E’ quello emanato dall’AEEGSI, adottato in attuazione di quanto previsto dall’art. 9, comma 8 bis del d.lgs 102/2014 sulla fatturazione dei consumi. Infatti, entro il prossimo 31 dicembre tutti gli edifici condominiali polifunzionali dovranno essere dotati di sistemi di contabilizzazione del calore.
Il provvedimento vale sia per gli edifici allacciati a reti di teleriscaldamento e teleraffrescamento, che per quelli serviti da altri sistemi centralizzati per la climatizzazione e l’acqua igienico-sanitaria.
La delibera consente quindi di:

  • nominare il Direttore dell’Ufficio Speciale Regolazione Teleriscaldamento e Teleraffrescamento come responsabile del procedimento;?
  • poter reperire elementi informativi dai soggetti che offrono sul mercato il servizio di suddivisione delle spese per riscaldamento, raffrescamento e acqua igienico-sanitaria tra le diverse unità immobiliari degli edifici, nonché dai soggetti che usufruiscono di tale servizio; ?
  • convocare incontri e/o tavoli tecnici per i vari approfondimenti.