Sistemi informativi sanitari

08/05/2012 3455

L’evoluzione economico sociale degli ultimi trent’anni ha indotto un notevole migliora¬mento delle condizioni di vita nei paesi industrializzati, mediante una profonda trasforma¬zione tecnologica, caratterizzata dall’avvento dell’informatica. I benefici derivanti dall’utilizzo dell’informatica, palesemente visibili nei settori finanziario, industriale, dei trasporti, assicurativo e dell’editoria, hanno portato i loro positivi effetti di miglioramento e rinnovamento anche nel campo sanitario, ove l’introduzione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione stanno svolgendo un ruolo di prim’ordine.

Il panorama dei Sistemi Informativi Sanitari è ampio ed articolato, sicuramente complesso da affrontare senza una guida. Questo volume si rivolge a quanti si confrontano con il nuovo modo di operare delle aziende sanitarie, profondamente caratterizzato dall’Information and Communication Technology. In particolare studenti, candidati a concorsi pubblici ed operatori delle aziende sanitarie che cercano uno strumento di approfondimento chiaro e ricco di esempi pratici che l’autore, un ingegnere, ha tratto dall’attività quotidiana spesa tra medici ed infermieri.


Alberto Rosotti è docente dell’Università Politecnica delle Marche e dell’Università Carlo Bò di Urbino. È responsabile della commissione “Biomedica e Biotecnologie” dell’Ordine degli Ingegneri di Pesaro. Attualmente è collaboratore del servizio informatico degli Ospedali Riuniti Marche nord.