INNOVAZIONE & PROFESSIONE: al via la VII ed. del Premio INGegnere INNovativo

Strutture reticolari spaziali in legno lamellare, una “futuribile” rete di telecomunicazione nazionale, l'applicazione della tecnologia Stop & Start anche alle vetture in movimento, sistemi costruttivi in paglia e legno per un'edilizia sempre più ecofriendly: sono soltanto alcuni dei progetti vincitori delle precedenti edizioni del Premio INGegnere INNovativo, organizzato e promosso anche quest'anno dall'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino in collaborazione con la Commissione Ingegneri per l'Innovazione.

Giunto al suo settimo anno di vita, il Premio intende promuovere la cultura dell’innovazione come fattore strategico basilare per la competitività e il progresso, rafforzando parallelamente l’immagine e la figura dell’Ingegnere come professionalità intrinsecamente dotata di competenze complesse utili al sostegno e allo sviluppo dell’innovazione.

Rivolta a tutti gli Iscritti dell’Ordine sabaudo, l'iniziativa intende identificare l'Ingegnere che, individualmente o in team, abbia contribuito con il proprio impegno e le proprie competenze alla realizzazione di un progetto fondato sull’innovazione come elemento peculiare e competitivo.

Anche in quest'edizione l'”Ingegnere agente di innovazione” sarà affiancato dal “tesista innovativo dell'anno”, attraverso il Premio per tesi di laurea Luigi Bertelè, destinato a neolaureati in Ingegneria Biomedica, Chimica, Civile, dei Sistemi Edilizi, della Sicurezza, dei Materiali di qualunque Facoltà ingegneristica italiana che abbiano saputo fare dell’innovazione un aspetto distintivo già nel corso del proprio percorso formativo.
Saranno prese in considerazione le tesi discusse tra il 1° ottobre 2015 e il 30 settembre 2016.

La partecipazione a entrambi i concorsi è gratuita.

Al primo classificato della categoria “INGegnere INNovativo” spetterà un premio di 3.000,00 Euro; al vincitore della categoria “Ing. Bertelè” di 2.000,00 Euro (importi al lordo degli oneri di legge).

Per scaricare il bando dei Premi e la modulistica di partecipazione è sufficiente collegarsi al sito dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino www.ording.torino.it.
La documentazione di partecipazione dovrà essere presentata entro le ore 12.00 di lunedì 28 novembre 2016.
I partecipanti saranno invitati a presentare il progetto alla Giuria in una sessione facoltativa (ma consigliata) di circa 10 minuti, che si terrà martedì 29 novembre, alle ore 19.00, presso la sede dell'Ordine in via Giolitti 1, Torino.

La cerimonia di premiazione avrà luogo in occasione del tradizionale evento