Spese di risparmio energetico sulle parti comuni condominiali:invio dei dati all’AdE entro 7 marzo

C2R 24/02/2017 1630
Gli amministratori di condominio devono trasmettere all’Agenzia delle Entrate i dati relativi alle spese di ristrutturazione edilizia e risparmio energetico riguardanti le parti comuni di edifici residenziali sostenute nel corso del 2016 per l’elaborazione della dichiarazione precompilata 2017.
 
Al fine di venire incontro alle difficoltà segnalate nei giorni scorsi dagli amministratori la scadenza per l’invio dei dati è stata prorogata al 7 marzo p.v.
 
La comunicazione va effettuata utilizzando il servizio telematico Entratel o Fisconline, in relazione ai requisiti posseduti per la trasmissione telematica delle dichiarazioni, utilizzando i software di controllo e di predisposizione dei file messi a disposizione gratuitamente dall’Agenzia delle Entrate.
Sul sito dell’Agenzia delle Entrate sono disponibili le Faq, costantemente e tempestivamente aggiornate, con i chiarimenti ai quesiti che pervengono dagli operatori coinvolti.