FINZI confermato Presidente dell’Ordine Ingegneri di Milano

Eletto il nuovo Consiglio che resterà in carica nel quadriennio 2017-2021.
Vicepresidenti Silvia Fagioli e Enrico Mariani.
“Una particolare attenzione sarà dedicata all’ingegneria nell’industria e ai rapporti con Politecnico e Atenei milanesi”
 
Bruno Finzi è stato eletto Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Milano; l’elezione è avvenuta nella serata di ieri in occasione della prima riunione del rinnovato Consiglio. Vicepresidenti sono stati nominati Silvia Fagioli e Enrico Mariani. Segretaria dell’Ordine è stata eletta Gabriella Parlante mentre Maurizio Vannucchi assume la carica di Tesoriere dell’Ordine.
Si è inoltre proceduto alle nomine per quanto riguarda la Fondazione Ordine Ingegneri Milano: Presidente Silvio Bosetti, Segretario Sergio Ponticelli e Tesoriere Giacomo Andriola.
 
Sabato 15 luglio scorso si è tenuto lo spoglio delle schede elettorali per il rinnovo del Consiglio che ha portato all’elezione dei seguenti consiglieri per il quadriennio 2017 - 2021:
Finzi Bruno
Fagioli Silvia Antonia Virginia
Penati Carlotta
Contini Giovanni
Vannucchi Maurizio
Bosetti Silvio
Parlante Maria Gabriella
Luraschi Davide
Baretich Franco
Mariani Enrico Pio
Gruosso Giambattista
Girotti Ambrogio
Roderi Daniele
Ponticelli Sergio
Andriola Giacomo
 
 
L’Ing. Bruno Finzi è stato quindi confermato Presidente essendo egli entrato in carica nel dicembre 2016 in sostituzione dell’Ing. Stefano Calzolari a sua volta eletto all’interno del Consiglio Nazionale Ingegneri.
Finzi (64 anni) ha prevalentemente svolto in ambito professionale, come Ingegnere strutturista, attività di progettazione, direzione lavori e collaudo. Tra i lavori più significativi: la direzione lavori della torre Intesa San Paolo a Torino, il collaudo delle torri Isozaky e Hadid a Milano oltre che il progetto e la direzione lavori di complesse ristrutturazioni di edifici di valore storico e monumentale come l'ex Teatro Smeraldo e l'ex edificio delle Poste a Milano. 
“Abbiamo davanti un quadriennio ricco di sfide per Milano e per il mondo dell’ingegneria ambrosiana; vogliamo continuare a svolgere un ruolo da protagonisti attivi e partecipi dello sviluppo della città. Con il Comune stiamo collaborando su progetti di grande importanza, tra cui la verifica statica degli edifici con oltre 50 anni di “vita”. Un’attenzione particolare sarà dedicata al settore dell’ingegneria nell’industria considerate le opportunità e le sfide offerte dal progetto Industria 4.0. Vogliamo inoltre rafforzare la già fattiva collaborazione in essere con Politecnico e con gli altri Atenei milanesi. Milano è da sempre capofila rispetto al cambiamento che questo Paese deve affrontare. Il Consiglio dell’Ordine è formato da professionisti di primo livello pronti a dare un fattivo contributo in termini di idee e proposte. Ci auguriamo che il rapporto con le Istituzioni locali prosegua sempre più su un cammino di fattiva collaborazione”, dichiara Finzi.
 
Ufficio Stampa Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano
Edoardo Caprino
Tel. 3395933457